Il campione spiazza i tifosi: “Meglio la morte che questo”

Un campione del calcio è arrivato a pronunciare una frase shock: per lui è meglio la morte che accettare un’offerta del genere.

“Meglio la morte”: un campione del calcio non ha dubbi

Un vecchio detto sosteneva che solo alla morte non c’è rimedio. Un modo per sottolineare che a ogni situazione, anche le più drammatiche, possa esserci una soluzione mettendosi di impegno e armandosi di forza e coraggio. Un cambiamento drastico di lavoro non può essere certamente assimilabile, specialmente se si ha la possibilità di trasferirsi in una realtà altrettanto ambiziosa come quella in cui ci si trova.

A volte, però, lasciare il certo per l’incerto può generare dubbi anche in chi non ne ha e si preferisce così rifiutare una proposta anche se questa può sembrare particolarmente allettante. Un quadro che può corrispondere anche a molti calciatori, che in caso di perplessità finiscono per farsi consigliare, in modo non troppo velato, dalle rispettive compagne di vita.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

pique barcellona morte
Pique vs De Vrij (Getty Images)

“Meglio la morte o cambiare squadra?”: un campione non ha dubbi

Pique preferirebbe la morte che andare al Real Madrid. Da anni è una delle colonne del Barcellona e non sembra per niente interessato a cambiare aria.

allenatore barcellona
Gerard Pique (Foto: Getty Images)

Il difensore spagnolo ha voluto infatti professare il suo amore per la formazione blaugrana a cui è legato da anni. “Firmare con il Real Madrid? Io preferirei morire” – ha detto ai microfoni de ‘Il Chiringuito. Parole che non possono che fare piacere ai suoi sostenitori, ma che non potranno che fare storcere il naso agli eterni rivali madridisti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato: sta firmando con il Barcellona, accordo segreto

Piquè dice no al Real Madrid: il suo futuro è chiaro

Il difensore arriva a sbilanciarsi ulteriormente. Non solo sarebbe meglio la morte di un trasferimento al Real Madrid, ma potrebbe pensare di restare legato al Barcellona anche quando arriverà ad appendere le scarpe al chiodo.

Calciomercato Milan Firpo
Barcellona (Getty Images)

Il difensore non esclude addirittura di vedersi un futuro come presidente della sua squadra: “Se un giorno deciderò di esserlo, io darò tutto. Per farlo è necessario avere un grande amore per il club, ma richiede grandi sacrifici e sforzi” – ha concluso lo spagnolo.