Juventus: stanno cacciando Allegri, le ultimissime

Juventus Atalanta 0-1 e Allegri è contestato dai tifosi. L’allenatore bianconero perde un’altra partita e ora è messo sul banco degli imputati in vista per il resto della stagione.

Juventus: stanno cacciando Allegri

La Juventus resta ferma a quota 21 punti all’ottavo posto, con il quarto posto (per la Champions) occupato proprio dall’Atalanta che vincendo vola a 28 punti e a 7 lunghezze. La seconda avventura di Allegri alla Juventus è a rischio per l’andamento della stagione. Dopo il pesante ko in Champions League con il Chelsea la Juve di Allegri ha perso anche con l’Atalanta e ora la panchina trema. Sui social non c’è tregua per Allegri con i tifosi della Juventus che chiedono il suo esonero o dimissioni immediate. Fischi incessanti dall’Allianz Stadium al termine della partita. Anche durante la partita Juventus Atalanta i tifosi hanno attaccato allenatore e calciatori verso il finale di partita. La Juve ora sprofonda in una crisi totale.

allegri juventus esonero
allegri juventus esonero

Juve: tempo scaduto per Allegri, le ultimissime

Tempo scaduto per Allegri con la Juventus, ora non può più sbagliare. Perché la lotta scudetto è ormai lontanissima e quasi irraggiungibile, mentre si inizia ad allontanare anche la zona Champions League per la Juve. L’esclusione dalla grande competizione europea porterebbe guai economici al club bianconero. Per questo motivo Allegri ora rischia con la Juventus la panchina e con la Salernitana sarà obbligatorio vincere, senza una vittoria potrebbero arrivare decisioni forti dalla società della Juventus contro Allegri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus: infortunio Chiesa McKennie

Juventus, Max Allegri
Juventus, Max Allegri (Getty Images)

Calciomercato Juventus: guai economici a causa di Allegri

La Juventus non può permettersi un Allegri esonerato a 9 milioni a stagione fino al 2024. Guai economici per la società bianconera che sta facendo i conti anche con le indagini della Guardia di Finanza a seguito del caos plusvalenze. Per questo motivo la Juventus non esonererà Allegri ma gli darà la possibilità di lavorare a meno che non sia lo stesso Allegri a dimettersi e firmare la rescissione del contratto. Questa l’unica soluzione al momento per vedere il tecnico vada via dalla Juve.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus: le parole di Allegri

Allegri Juventus
Allegri Juventus (Getty Images)