ESCLUSIVO – Ag. Afena Gyan: “Pronto a morire per la Roma. Lo volevano altri due top club”

Afena-Gyan Roma
Afena-Gyan Roma

Felix Afena-Gyan è l’uomo del momento per la Roma e per la Serie A. L’attaccante classe 2003 ha risolto l’ultima partita dei giallorossi e ha regalato a José Mourinho una vittoria importantissima. Entra e fa doppietta, davanti agli occhi di un grandissimo attaccante come Andryi Shevchenko. Il suo futuro sembra molto chiaro.

Roma, agente Felix Afena Gyan: “Morirebbe per il club”

“Umiltà e voglia di imparare sono le sue caratteristiche migliori. Non si considera una star, è sempre pronto ad imparare dai suoi allenatori e dirigenti”. Parola di Oliver Arthur, agente della nuova stellina della Roma Felix Afena Gyan, in esclusiva ai microfoni di stopandgoal.com.

Il rapporto tra Afena Gyan e José Mourinho è già idilliaco. Lo Special One, dopo il match, ha esaltato le sue caratteristiche e regalato un paio di scarpe che il giovane ghanese non poteva permettersi.

  • Ormai Mourinho sembra deciso a tenerlo in squadra e a scommettere su di lui: come vive il rapporto con uno dei migliori allenatori al mondo?

“È un rapporto travolgente. Si sente onorato di potersi allenare con grande continuità con lui”.

  • Dopo il gol contro il Genoa, istintivamente, Afena ha baciato la maglia della Roma: cosa significa un gesto così importante? Quanto è grato alla Roma?

“Amava la Roma ancor prima di avere l’opportunità di firmare per loro. Ora l’amore è ancora più profondo e questo gli dà l’energia e motivazione: morirebbe per il club”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Afena-Gyan Roma
Afena-Gyan Roma

Calciomercato Roma, ag. Afena Gyan: “Vuole diventare una leggenda della Roma”

Il futuro di Afena Gyan sembra già scritto: la Roma sarà nel suo destino? Il suo agente ha chiarito che nei prossimi anni si vede ancora alla Roma, perché con lavoro e sacrificio ha voglia di diventare una leggenda del club.

  • Felix è un ragazzo genuino, i suoi occhi trasmettono gioia e tanta umiltà. Si nota che è pronto a lavorare sodo per diventare sempre più forte. Da dove viene questa voglia di “mangiarsi il campo”?

“Penso che sia un attributo naturale. Dal primo giorno in cui sono entrato in contatto con lui, ha sempre mostrato la voglia di lottare e di riuscire ad emergere”.

  • Afena Gyan resterà alla Roma? Qual è il suo obiettivo?

“Sta lavorando sodo ogni giorno per diventare una leggenda della Roma. Il club gli ha dato la più grande opportunità della vita e lui non vuole sprecarla”.

  • A quale calciatore si ispira?

“Mi dice che non ha un giocatore in particolare a cui ispirarsi. Ma è sempre motivato dal desiderio di rendere indimenticabile il nome Felix Afena Gyan”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Afena Gyan – Mourinho: rapporto idilliaco

Roma Afena Gyan
Roma Afena Gyan (LaPresse)

Retroscena Afena Gyan: lo volevano Milan e Sassuolo

Prima di firmare per la Roma, Afena Gyan era vicinissimo a Milan e Sassuolo. Poi l’affare non si è mai concretizzato e il club capitolino, attraverso il lavoro certosino di Morgan De Sanctis e Simone Lo Schiavo, lo ha portato in Italia.

  • Afena Gyan era davvero vicino al Milan? Cosa ci puoi svelare?

“Milan e Sassuolo sono gli altri club che hanno perso l’occasione di ingaggiarlo. Il Milan in quel momento era più concentrato sul campionato e il Sassuolo perse l’occasione perché la sua offerta non soddisfaceva la richiesta dell’EurAfrica”.

  • C’è qualche altro ragazzo della tua agenzia di cui sentiremo presto parlare?

“Lavoro come agente da quasi 10 anni. Ho lavorato con giocatori come Afriyie Acquah, Richmond Boakye, Isaac Cofie e Godfred Donsah. Sì, ci sono nuovi giocatori in arrivo come Afena Gyan. Ho giocatori giovani in giro per l’Italia: Sassuolo, Inter, Parma, Bologna e Hellas Verona”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news mercato Roma: annuncio di Pinto sul futuro del campione

Di Salvatore Amoroso

Calciomercato Roma Felix Afena Gyan
Calciomercato Roma Felix Afena Gyan