Roma, Mourinho: “A Felix ho promesso un regalo da 800 euro, ecco quale”

José Mourinho
José Mourinho (LaPresse)

Josè Mourinho, tecnico della Roma, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a DAZN dopo la gara contro il Genoa.

Intervista a Josè Mourinho dopo il Genoa

“Felix e l’abbraccio? Gli avevo promesso  che gli avrei comprato un paio di scarpe da 800 euro e lui è venuto a dirmi di non dimenticarmi, non dico il nome e la marca perchè non posso. Domani mattina le vado a comprare, dopo la Primavera gioca mi dispiace per De Rossi ma Felix resta con noi.

Primo tempo con qualità di gioco, spesso mancava verticalità, tanta gente ha giocato bene ma soprattutto Miki ha fatto una partita fantastica. Abbiamo avuto controllo e fatto bene le marcature preventive. nel secondo tempo si sono abbassati e non avevamo spazio. Ho pensato che Felix poteva avere un profilo diverso come a Cagliari e come contro il Milan. E’ entrato bene e poteva aiutara. Ha aiutato tanto”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Ultime Roma: le parole di Mourinho

“Loro lavorano sul campo vicino al nostro, sul sintetico. Lui e altri calciatori hanno provato con loro. Lui mi ha impressionato molto, è freddo sotto la porta, se non è tecnicamente un fenomeno sa cosa fare. Sa come segnare, è freddo, ed è molto fisico. A volte in queste nuove generazioni troviamo ragazzi che pensano di sapere tutto e non sono uomini. Lui mangia la conoscenza, si sente che mangia tutto, sta crescendo. Mi dispiace per De Rossi che perde Felice, però anche lui sarà contento per il ragazzo.

Abbiamo trovato una squadra che ha corso tanto, noi abbiamo avuto tanto il pallone e abbiamo girato bene la palla. Gli attaccanti non hanno segnato ma si sono mossi bene insieme, tutti hanno fatto bene. Anche El ha fatto uno sforzo per adattarsi, ha fatto un bel lavoro. Questo ragazzo ha intensità ed ha fatto bene”.

José Mourinho
José Mourinho (LaPresse)