Serie A, esonero possibile: il rigore è decisivo

Serie A
Serie A

Alle 15.00 si è giocata Atalanta-Spezia, con la Dea che ha trionfato per 5-2 contro la squadra di Thiago Motta. L’allenatore ha parlato nel postpartita, parlando anche dell’episodio del rigore.

Spezia: esonero Thiago Motta? Decisivo il rigore

Thiago Motta, allenatore dello Spezia, ha parlato ai microfoni nel postpartita dopo la sonora sconfitta per 5-2 contro l’Atalanta. Andamento altalenante per la squadra ligure, con il tecnico che è stato anche più volte accostato all’esonero. Intanto è arrivato un importante annuncio sull’episodio da rigore:

“Rigore? L’arbitro ha visto così, lascio giudicare voi. Sul terzo gol avrei dovuto dire ai miei di buttarsi a terra? Non sono diplomatico, ma se vengo qua a giudicare l’operato dell’arbitro è tempo perso. Dobbiamo aiutare gli arbitri, anche se a volte siamo stati penalizzati per alcuni episodi”

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI

Atalanta-Spezia: Thiago Motta sulla gara

Il tecnico Thiago Motta ha parlato anche della gara. Brutta sconfitta, con la squadra ligure che però ha comunque creato qualche difficoltà all’Atalanta.

“Bisogna cercare di avere un equilibrio tra il voler creare occasioni e il difendere. Oggi abbiamo giocato contro una squadra forte sia tecnicamente che tatticamente, non dimentichiamolo. La scelta di giocare aggressivi è stata mia, poi è mancata la cattiveria in determinate situazioni. Chi non soffre contro l’Atalanta? Anche l’Inter ha sofferto, ma non credo serva mettersi tutti dietro contro di loro. Ognuno ha il suo modo di intendere il calcio, questo è il mio. Bisogna però trovare il giusto equilbrio in questo tipo di gare. Sui compliment di Gasperini? Vorrei avere la sua passione di oggi a fine gara, è una persona professionale e seria. E’ un esempio”

Atalanta-Spezia: le formazioni ufficiali, risultato live e highlights

Spezia, esonero Thiago Motta
Spezia, esonero Thiago Motta (LaPresse)

Ultime Spezia: Thiago Motta su Nzola

Oggi è tornato al gol anche Nzola, e Thiago Motta ha detto la sua sulla doppietta del suo centravanti:

“Non è facile giocare contro una squadra forte come l’Atalanta, Nzola ha fatto molto bene il suo lavoro oggi. Le cose positive le noterò di più quando andrò a riguardarmi la partita”

POTREBBE INTERESSARTI: Altro grande esonero: pronto il sostituto, è ufficiale