Juventus, altro infortunio in attacco, si teme il peggio: le condizioni

infortunio
infortunio

 

Si complica il lavoro di Allegri in vista della trasferta dei bianconeri contro la Lazio: il tecnico sarà quasi certamente costretto a rinunciare a uno degli elementi migliori del suo reparto offensivo

Notizie Juve, altro infortunio in attacco: le condizioni

Si teme il peggio. Potrebbe saltare la Lazio in campionato. Nuova infortunio in casa Juventus, a pochi giorni dalla sfida di campionato contro la Lazio, in cui diventa fondamentale per i bianconeri tornare a fare risultato per recuperare terreno in classifica. La formazione di Allegri nell’ultimo periodo ha avuto un andamento decisamente troppo balbettante (solo quattro punti in quattro partite) e non può permettersi molti altri passi se vorrà puntare almeno alla qualificazione alla Champions League.

Nel match dell’Olimpico il tecnico toscano si troverà però a dover fare quasi certamente a meno di un elemento fondamentale per il suo reparto di attacco riducendo così ulteriormente le sue scelte di formazione. Paulo Dybala, infatti, è tornato a Torino dopo un problema fisico riscontrato con la sua Nazionale e si è così sottoposto ad accertamenti per capire meglio la natura del suo malessere.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

infortunio
infortunio

 

Juventus: altro infortunio in rosa, grana per Allegri

Dybala è tornato in anticipo per infortunio dal Sud America senza disputare il match con il Brasile per poter verificare meglio l’entità delle sue condizioni. Fortunatamente non si tratta di un problema particolarmente grave, ma che non rende certa la presenza dell’argentino nella gara contro i biancocelesti.

I medici, come ha confermato la Juventus tramite un comunicato pubblicato sul sito ufficiale, hanno confermato per Dybala lo stop a causa di un affaticamento al muscolo tibiale posteriore, ma fortunatamente sono state escluse lesioni muscolari. Almeno per ora, però, la società non si è sbilanciata sui tempi di recupero. La situazione sarà comunque monitorata quotidianamente dallo staff medico bianconero. All’uscita dal J Medical il numero dieci ha comunque rassicurato i tifosi presenti. “Sto bene” – sono state le sue parole.

Juventus, Paulo Dybala (LaPresse)

Chi prende il posto di Dybala? Ballottaggio Morata-Kean per l’attacco

Se l’assenza di Dybala dovesse essere confermata, si prefigura un ballottaggio nell’attacco della Juventus. Allegri, infatti, valuterà se sia meglio schierare dal primo minuto contro la Lazio Morata o Kean. Al momento lo spagnolo sembra essere in vantaggio, ma non è escluso che il tecnico possa alternarlo a gara in corso con il giovane collega di reparto. L’italiano potrebbe rivelarsi l’elemento ideale se il risultato non dovesse sbloccarsi nel corso della ripresa per la sua prestanza fisica.

Al momento non può essere escluso del tutto anche un impiego di Kayo Jorge, che si sta guadagnando la fiducia del suo allenatore nelle ultime settimane.

LEGGI: Juventus, Dybala contro i compagni: ecco cosa è successo

Juventus in ritiro Dybala
Juventus Dybala (Getty Images)