Pallone d’Oro: altro che Messi, novità da Torino

Pedri
Pedri

Chi vince il Pallone d’Oro 2021? Nonostante l’Italia abbia trionfato ad Euro 2020, il trofeo più importante dell’ultima stagione. Nessun italiano dovrebbe essere sul podio

Pallone d’Oro 2021: arriva una novità da Torino

Se nessun italiano fosse tra i primi tre del Mondo, sarebbe un’ingiustizia importante per l’Italia di Roberto Mancini e non solo. Il favorito numero uno tra gli azzurri resta Jorginho che non solo ha vinto da protagonista Euro 2020, ma ha anche trionfato in Champions League.

Il giornale francese che assegna il titolo, France Football, potrebbe scegliere uno tra Leo Messi, che gioca in Francia, e Karim Benzema, francese.

Un premio tutto fatto in casa diverso da quello che viene assegnato a Torino da Tuttosport.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Pedri
Pedri

Pallone d’Oro, meglio il Golden Boy e il Golden Player

A Torino, invece, ricalcando il sistema del Pallone d’Oro viene assegnato il Golden Boy. Fra poche settimane si conosceranno i vincitori del Golden Boy (miglior Under 21 d’Europa) e del Golden Player (miglior Over 21 d’Europa).

Questo premio internazionale sarà assegnato da Tuttosport il 13 dicembre a Torino. Da quest’anno il Golden Player, inaugurato nel 2020 con il trionfo di Robert Lewandowski del Bayern, verrà scelto da ex calciatori del calibro di Shevchenko , Rui Costa , Butragueño , Nedved , Matthäus , Toni , Eto’o , Costacurta , Stoichkov , Van der Sar , Verón , Chapuisat e Souloukou.

Magari a Torino potrebbe vincere il nuovo premio un italiano. Diffiicile, invece, che il Golden Boy vada ad un nostro connazionale dopo il successo di Erling Haaland (Borussia Dortmund), il Golden Boy 2020.

pedri barcellona
pedri barcellona

Golden Boy: ecco i favoriti

Per quanto riguarda il Golden Boy, i favoriti sono Pedri e Gavi del Barcellona, Bellingham del Borussia Dortmund, Musiala del Bayern, ma occhio anche a Wirtz del Bayer Leverkusen.

Tra i finalisti ci sono anche Roberto Piccoli (Atalanta) e Daniel Maldini (Milan) per l’Italia. I due azzurrini sono protagonisti di un duello all’ultimo voto per aggiudicarsi il Golden Boy italiano che nelle ultime stagioni è stato vinto da Cutrone (2018), Donnarumma (2019) e Tonali (2020).

LEGGI: Juventus, affare dal Barcellona: il giocatore ha già deciso

pedri barcellona rinnovo
pedri barcellona rinnovo