Addio al calcio, ha annunciato il ritiro UFFICIALE: il motivo

Gian Piero Ventura si ritira addio calcio
Gian Piero Ventura si ritira addio calcio

Ritiro dal calcio, è addio ufficiale per l’italiano. Nel bel mezzo della stagione arriva la notizia in seguito ad alcune delusioni che lo tormentano. Ora è finita per sempre con il mondo del calcio.

Addio al calcio, ha annunciato il ritiro UFFICIALE

Arriva la notizia ufficiale del ritiro dal calcio per una delle icone del calcio italiano. Perché è in queste ore che sono arrivate anche le sue dichiarazioni ufficiali con la decisione presa anche in seguito ad alcuni momenti negativi, gli ultimi. Perché Gian Piero Ventura si ritira dal calcio come allenatore e svela tutto. Dopo le grandi soddisfazioni con Bari e Torino la delusione con l’Italia che ha condannato l’allenatore. Ventura dice addio e si ritira. Svelato anche il motivo.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Gian Piero Ventura si ritira addio calcio
Gian Piero Ventura si ritira addio calcio

Gian Piero Ventura si ritira dal calcio

L’annuncio del ritiro dal calcio arriva direttamente da Gian Piero Ventura che dice addio. Tanti anni di carriera da allenatore con un piccola parentesi anche da giocatore. Poi una lunga carriera in Italia fino allo scorso anno. Adesso però per Ventura è arrivato il momento del ritiro e ha annunciato tutto così come svelato da TMW. Queste alcune delle sue parole:

“Dopo trentasette anni di calcio con tante soddisfazioni e qualche momento negativo ho deciso di fermarmi. Gli anni passano, voglio godermi la vita. Faccio un grande in bocca al lupo a Mancini affinché possa andare ai Mondiali e vincerli”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Aguero lascia il calcio

Ventura
Gian Piero Ventura addio calcio (Getty Images)

La carriera di Ventura

Tantissimi anni di soddisfazioni per Ventura che si ritira dal calcio e molte anche delusioni. Mai nessun trofeo, ma una carriera lunghissima di oltre 40 anni a se consideriamo anche le prime avventura interregionali e con le giovanili. Nel giorno del suo ritiro dal calcio da allenatore Ventura fa tornare in mente ricordi di quel suo Bari e anche del Torino, che con uno stile di gioco divertente e offensivo gli hanno permesso di arrivare fino a diventare il commissario tecnico della Nazionale italiana, dove poi ha fallito e messo fine praticamente alla sua avventura da allenatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lutto nel giornalismo: morto Galeazzi

Intervista a Ventura
Gian Piero Ventura (Getty Images)