Juventus: contatti con un altro allenatore, non è più un segreto

Notizie di calciomercato che riguardano anche e soprattutto la Juventus. Perché ci sono aggiornamenti importanti riguardo le scelte della società e sugli allenatori.

Juventus: contatti con un altro allenatore

Il ritorno di Allegri alla Juve non è proprio come se lo immaginavano i tifosi, ma nemmeno la società e Agnelli. Per questo motivo resta ancora in discussione nonostante le conferme il tecnico toscano. Intanto, proprio sulla Juventus e i possibili nuovi allenatori sono arrivate le parole di Arsene Wenger. Perché l’ex storico manager dell’Arsenal ha portato alla luce attraverso un suo documentario di quando è stato vicino ai bianconeri. Infatti, Wenger poteva diventare il nuovo allenatore della Juve e ha rifiutato.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

agnelli juventus Arsene Wenger
agnelli juventus Arsene Wenger

Arsene Wenger rifiuta la Juventus, ora è pentito

Sono arrivate le parole di Arsene Wenger in persona sul rifiuto alla Juventus e non solo. Perché nella sua lunga carriera Arsene Wenger oltre a dire no alla panchina della Juventus ha anche rifiutato di diventare il nuovo allenatore di altri grandi club. Sempre come svelato del suo documentario ‘Arsene Wenger: invincible’ il manager ha raccontato alcuni aneddoti di mercato. Infatti in molte situazioni di calciomercato Wenger ha rifiutato di diventare il nuovo allenatore di Juventus, Real Madrid, Manchester United e PSG. Il motivo? Il suo troppo amore per l’Arsenal non gli ha permesso di accettare in quei momenti altre proposte. Ma Wenger ha anche rivelato di essersi pentito di aver rifiutato panchine così prestigiose.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus: beffa alla Fiorentina

Arsene Wenger
Arsene Wenger

Nuovo ruolo per Arsene Wenger

Arsene Wenger ha detto no alla Juventus e altre big per restare a vita all’Arsenal. Perché il tecnico ha perso tante occasioni per restare in panchina più di 20 anni con il club inglese con cui ha chiuso la sua lunga carriera da manager per sempre. Perché ad oggi Arsene Wenger non è più allenatore di calcio, ma è diventato dal 2019 responsabile dello sviluppo mondiale del calcio per la FIFA. Inoltre, hanno fatto molto discutere alcune sue proposte, come quella di giocare i Mondiali ogni 2 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juve: colpo di gennaio

Arsenal manager Arsene Wenger
Arsene Wenger