Esonero in arrivo per una big, pronto il sostituto il sostituto

cannavaro gattuso allenatore
Cannavaro e Gattuso (foto Twitter)

L’esonero è in arrivo ed il sostituto potrebbe essere niente meno che il campione del Mondo, pronto per una nuova avventura in panchina.

L’esonero è questione di ore, Gattuso scalpita

Gennaro Gattuso non vede l’ora di tornare a fare il suo lavoro. L’ex allenatore del Napoli, infatti, è uno dei tecnici più importanti, a livello europeo, senza una squadra. Questa lunga attesa, però, sembra destinata a finire.

Un club inglese, infatti, ha deciso di esonerare il suo allenatore dopo una serie di prestazioni non esaltanti e soprattutto visto che la squadra occupa la quinta posizione in campionato nonostante una rosa costruita e pensata per vincere il titolo.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

cannavaro gattuso allenatore
Cannavaro e Gattuso (foto Twitter)

Ringhio tornerà a parlare inglese? C’è il Manchester United

Per Gattuso è un ritorno in Gran Bretagna. L’ex centrocampista del Milan quando era un giocatore, infatti, passò un anno ai Rangers, una delle squadre più titolate di Scozia. La sua esperienza a Glasgow, seppur era giovanissimo, è ancora ricordata con grande passione da tutti gli appassionati di calcio britannici.

Dalla Scozia, all’Inghilterra il passo è breve, seppur in tempi di Brexit. Anzi, brevissimo. Gattuso, infatti, sembra in cima alla lista dei nomi per il dopo Solskjaer al Manchester United. L’allenatore norvegese ha infatti le ore contate. L’ennesima sconfitta avvenuta nel derby contro il Manchester City sarà verosimilmente la sua ultima partita sulla panchina dei Red Devils.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> I problemi tra Solskjaer e Cristiano Ronaldo

Esonero per Solskjaer
Esonero per Solskjaer

Le squadra allenate da Gattuso

La carriera di Gennaro Gattuso come allenatore è cominciata con il Palermo (anche se a onore della cronaca ci sarebbe da menzionare qualche mese in veste di giocatore allenatore con il Sion). In Sicilia, in serie B, la sua esperienza durò appena sei giornate. Poi finì in Grecia, all’OFI Creta, dove a causa di problemi societari fu costretto alle dimissioni. Il primo grande successo al Pisa con la promozione dalla C alla B.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gattuso e Tottenham: perché saltò 

calciomercato gattuso parma
Gattuso newcastle (Getty Images)

L’esordio in A, invece, è con il Milan. Nella storia recentissima invece lo ricordiamo al Napoli dove l’anno scorso perse la qualificazione in Champions League negli ultimi 90 minuti della stagione.

Quest’estate sembrava vicinissimo al Tottenham, ma a causa di alcune opinabili accuse dei sostenitori della squadra londinese la trattativa saltò. Ora sembra tutto pronto per una nuova avventura: il Manchester United.