Calciomercato Juventus, annuncio del mister: “Vediamo per gennaio…”

Calciomercato

Clamoroso annuncio del mister in diretta a DAZN: dopo le sue parole alla Juventus per gennaio può arrivare un bomber di grandissimo livello.

Juventus, l’annuncio è clamoroso: ecco il bomber

Il mister dopo la gara di questo pomeriggio è apparso ovviamente deluso. La sua squadra ha dato tutto, ma alla fine ha rimediato una sconfitta. E purtroppo è il caso di dire che piove sul bagnato, visto che dopo gli ultimi rumour di mercato, pare destinato anche a perdere il suo attaccante più rappresentantivo. Stiamo parlando di Dusan Vlahovic, obiettivo di mercato della Juventus, che oggi mister Italiano non è riuscito a “trattenere”.

Queste infatti sono state le parole dell’allenatore nel postpartita di Juventus-Fiorentina: “Dusan? Non lo so, si parla sempre troppo di mercato. Sapete benissimo che dà fastidio. Oggi non era facile, ha giocato contro due grandi giocatori come Rugani e De Ligt, ha giocato spalle alla porta anche per merito degli avversari. Lui sta dando l’anima, vediamo cosa succederà a gennaio“.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Calciomercato

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rigore Juve-Fiorentina: Perin sapeva già

Juventus-Fiorentina, Italiano non ci sta

Non solo Vlahovic, Italiano è deluso anche per com’è finita Juventus-Fiorentina e non manca di sottolinearlo. “Il punto si poteva portare a casa“, prosegue il mister, “c’è amarezza per aver fatto una grande partita fino all’espulsione, in uno stadio importante, con una squadra fortissima, contro la grandi non portiamo a casa un risultato positivo, per quello che abbiamo fatto vedere meritavamo un punto“.

juventus fiorentina
Juventus-Fiorentina (LaPresse)

Milenkovic? Ho sbagliato a ricordarglielo che era ammonito, ho sempre il timore dei centrali ammoniti, lì non doveva neanche allungare la gamba visto che eravamo a 70 metri dalla porta, peccato, i ragazzi sono amareggiati, di questo sono dispiaciuto, noi dobbiamo lavorare, crescere, migliorare“.

Uscire a testa alta contro questa squadra di fa andare in campionato in un modo diverso, vero che alla fine tutto si riduce ai punti, per me è come se la squadra avesse portato a casa punti. Abbiamo giocato con grande personalità, è quella che chiedo ai ragazzi“.

Vlahovic
Vlahovic (LaPresse)

Juventus, la concorrenza per Vlahovic

Il fatto che Italiano abbia rinunciato virtualmente a Vlahovic non significa che sia un colpo già fatto per la Juventus. La Vecchia Signora infatti dovrà vedersela con delle avversarie ostiche, proprio a partire dal mese di gennaio. L’Arsenal pare intenzionato a fare grandi investimenti e qualora i bianconeri non dovessero pareggiare l’offerta dei Gunners, dovranno essere bravissimi in un’azione di “disturbo”, tale da guadagnare tempo per dare poi l’assalto al serbo.

 

.