Spezia-Genoa: esonero in arrivo, L’annuncio nel dopo gara

esonero dopo spezia genoa
esonero dopo spezia genoa

Dopo la gara di oggi tra Spezie e Genoa attenzione all’ennesimo esonero in Serie A.

Spezia-Genoa: esonero in arrivo? L’annuncio

Continua a traballare la panchina di Davide Ballardini che rischia l’esonero nelle prossime ore. Dopo le voci degli ultimi giorni, il club ligure non ha trovato i tre punti sul campo dello Spezia. Anzi, la squadra rossoblu ha rischiato anche il tracollo come confermato a fine gara dallo stesso allenatore. A questo punto l’ipotesi esonero per il Genoa diventa sempre più concreta. Davide Ballardini, tecnico del Genoa, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a DAZN dopo Genoa con lo Spezia.

Gara?  «La prestazione non è stata buona, nel primo tempo siamo stati ordinati ma poco incisivi. Bisogna essere più bravi in avanti. Nel secondo tempo, dopo il loro gol, abbiamo in campo perso le distanze per questo loro hanno avuto occasioni importanti per segnare il secondo. Noi abbiamo avuto il merito di recuperarla e poi alla fine un’occasione importante per segnare, peccato perchè Caicedo era libero davanti alla porta. Lo Spezia però meritava certamente qualcosa di più del pareggio».

Caicedo? «E’ un giocatore di cui tutti conosciamo le qualità. Siamo contenti di averlo in rosa e quando starà bene lo utilizzeremo per maggiore tempo in campo».

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

esonero dopo spezia genoa
esonero dopo spezia genoa

 

Spezia-Genoa: le parole di Thiago Motta

Sembra più tranquillo Thiago Motta. L’allenatore dello Spezia dopo la gara ha parlato a Sky Sport del risultato:

«Lo Spezia gioca un buon calcio, forse anche fra i più godibili fra le squadre che si stanno provando a saltare. Abbiamo giocato contro una squadra esperta. A modo loro, sono stati bravi, ma noi abbiamo dimostrato di poter competere con tutte per rimanere ancora in massima serie. L’idea di potercela giocare alla pari è confortante. Per puntare alla salvezza occorre avere più concretezza sotto la porta, ma credo che accadrà presto perché siamo in fiducia e ne stiamo accumulando esperienza. Se osservo il nostro campionato, abbiamo creato difficoltà a tutte le squadre».

LEGGI: Genoa, annuncio di Ballardini: esonero in arrivo, pronto il sostituto

Ballardini Genoa
Genoa, Ballardini (Getty Images)