Serie A: ri-esonero, terzo cambio sulla stessa panchina

Serie A, altro esonero (Getty Images)

Nuovo scossone in Serie A, con la voglia di andare ad agguantare quelli che sono gli obiettivi in campionato, del club. Attenzione particolare a questo turno infrasettimanale, possibile colpo di scena in panchina.

Esonero in Serie A, colpo di scena: nuovamente un cambio

Nuovo esonero in Serie A, che potrebbe arrivare in vista proprio di questo turno infrasettimanale. Scendono in campo nuovamente in questi giorni i club italiani, nel turno che sarà valevole per la decima gara di campionato.

Dopo 10 partite, infatti, la società finita in fondo alla classifica della Serie A e lontano dai propri obiettivi, rischia di sprofondare in caso di ennesimo passo falso. C’è un tecnico, che è stato già esonerato, ma i tifosi richiedono il suo nome a gran voce.

Parliamo di Fabrizio Castori, tecnico che ha compiuto un vero e proprio miracolo nella passata stagione, e dunque non è da escludere l’esonero per Colantuono – se dovesse steccare contro il Venezia, nello scontro diretto – per la Salernitana, che richiamerebbe così l’eroe della stagione scorsa.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Salernitana, esonero Colantuono? Il tecnico già rischierebbe

Potrebbe rischiare già il posto dunque, ed è appena arrivato. Quella dell’esonero dalla Salernitana, per Colantuono, è chiaramente solo un’ipotesi, ma non da escludere. Non è nuova una situazione del genere in Serie A, con un tecnico prima mandato via e poi richiamato, per tornare a lavorare assieme. Era successo anche lo scorso anno, ad esempio, alla Fiorentina con Iachini, richiamato dopo l’addio di Prandelli. Anche se, quelle, risultavano circostanze diverse.

LEGGI ANCHE >>> Salernitana, nuovo scossone: pronto anche il suo addio

colantuono salernitana
Stefano Colantuono (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A: domani arriva l’esonero, ecco il sostituto

Venezia-Salernitana già un crocevia: Colantuono si gioca il posto

Colantuono già chiamato a rispondere alle pressioni legate ad un possibile esonero. Occhio alle ultime in casa Salernitana, con l’ambiente che è riconoscente al tecnico Castori, per aver portato il club a rivivere il sogno, ad occhi aperti, per la Serie A. Oggi in campo a Venezia, in uno scontro diretto per la corsa alla salvezza.

Castori
Castori, Salernitana in festa per la promozione in Serie A (Getty Images)