Sarri, esonero o dimissioni: la decisione dello spogliatoio

Esonero Sarri dimissioni lazio
Sarri lazio (Getty Images)

La Lazio e Sarri sono nella bufera totale dopo l’ennesima sconfitta in campionato con l’Hellas Verona. Squadra mandata in ritiro secondo la scelta del proprio allenatore, ma ora spunta un retroscena.

Sarri Lazio, esonero o dimissioni: la decisione

Maurizio Sarri tra esonero e dimissioni con la Lazio. Arriva il retroscena che ha del clamoroso da Il Messaggero riguardo l’attuale allenatore della Lazio, con lo spogliatoio che non sembra totalmente dalla sua parte. Perché secondo il giornale Sarri avrebbe chiesto ai suoi calciatori se volessero il suo esonero dopo la partita persa nelle scorse settimane contro il Bologna. Situazione che potrebbe essersi ripetuta ieri dopo Verona, dove la squadra è uscita sconfitta dal campo per 4-1. Sarri ha avuto un duro confronto nello spogliatoio con la squadra per oltre un’ora al termine di Hellas Verona Lazio, per poi arrivare alla decisione di andare in ritiro.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Esonero Sarri dimissioni lazio
Esonero Sarri dimissioni lazio (Getty Images)

Lazio, esonero o dimissioni per sarri: Lotito furibondo

Su tutte le furie ci sarebbe anche il presidente Lotito con Sarri e la sua Lazio che non stanno ottenendo i risultati sperati. Cammino altalenante di prestazioni e risultati tra Derby vinto e i pesanti ko di mezzo con Bologna e Verona. Per questo Sarri avrebbe chiesto alla squadra se volesse la sua testa con un esonero o dimissioni. Ad oggi c’è anche la grana Luis Alberto con il giocatore considerato una riserva dal tecnico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio: Sarri-spogliatoio, urla e rabbia

Intervista a Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (Getty Images)

Calendario Lazio: Sarri si gioca il futuro

Perché Maurizio Sarri e la Lazio si giocano tutto nei prossimi impegni da calendario. Infatti, le prossime partite, nel giro di poche settimane, saranno fondamentali per capire quale sarà il futuro di Sarri e della Lazio. Fiorentina, Atalanta, Marsiglia e Salernitana per poi arrivare allo scontro diretto da ex contro la Juventus. Queste prime 4 giornate (tra Serie A ed Europa League) il club si aspetta tutte vittorie per lanciare un segnale alle avversarie e per recuperare il terreno perso in queste settimane con le pesanti sconfitte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sintesi Verona Lazio

calciomercato Sarri Lazio
Lazio, Maurizio Sarri