Inter, frecciata di Dzeko e Marotta a Lukaku: le parole su Romelu

Inter, frecciata di Dzeko e Marotta a Lukaku (Getty Images)

Parole di distacco verso Romelu Lukaku, fautore dello Scudetto all’Inter assieme ad Antonio Conte e Achraf Hakimi, tutti finiti lontano dai nerazzurri dopo la vittoria in Italia, in campionato. Dzeko e Marotta non le hanno mandate a dire, nell’intervista pubblicata quest’oggi.

Inter, Lukaku salutato così da Marotta e Dzeko: la frecciata

Frecciata vera e propria che arriva dal sostituto diretto di Lukaku, Edin Dzeko e non solo, anche da Marotta. Entrambi hanno parlato, nei giorni di vigilia di Inter-Juventus, in merito proprio a quella che è stata l’operazione che ha cambiato l’attacco nerazzurro.

Il bosniaco è arrivato per sostituire il numero nove e Marotta ha preso Dzeko proprio per rimpiazzare il bomber, che tanto bene aveva fatto all’Inter, ma con voglia di ritornare al Chelsea.

Questa mattina, due quotidiani diversi, hanno riportato le parole di Dzeko e Marotta, su Lukaku. Una “frecciatina” in merito ai numeri, da parte di Marotta. Dzeko si definisce diverso da lui, e ne spiega i motivi.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Inter, le parole di Dzeko su Lukaku

Il bosniaco si è aperto in un’intervista rilasciata ai colleghi de La Gazzetta dello Sport. Edin Dzeko ha parlato dell’Inter e anche di Romelu Lukaku, ecco le sue parole: “Con Lukaku non ho niente in comune, di uguale abbiamo solo il numero di maglia che indossiamo all’Inter. Ma io non ci penso, è stato all’Inter un ottimo giocatore, ma ora si guarda in avanti. Anzi, sono felice mi sia stata data così tanta fiducia in nerazzurro, ringrazio la società, io sento di essere all’altezza e voglio lo Scudetto”. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato: Lukaku alla Juve: Tuchel lo caccia

PASSATO ALLA JUVE – “Non mi guardo indietro, sono all’Inter e stop. Anzi, vi dico una cosa: era la Roma ad essersi accordata per prima con la Juve, non io”. 

Autogol Dzeko o Gol Yoshida? La decisione della Lega: il regolamento
Inter, Edin Dzeko (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, allarme Dzeko: è emergenza, individuato il nuovo bomber

Inter, le parole di Marotta: frecciata a Lukaku

Beppe Marotta ha parlato di Lukaku, ma lo ha fatto ai microfoni del Corriere della Sera. Ecco le sue parole dirette al bomber belga:Vendiamo Lukaku a 115 milioni e prendiamo Dzeko a costo zero. Sul campo non ho visto divario. Romelu va ringraziato per quanto fatto all’Inter, ma è andato via per prendere il doppio. E in Italia si sa che certe cifre non esistono”. 

Inter Marotta
Beppe Marotta su Lukaku (Getty Images)