Milan, doppia tegola per Pioli: annuncio ufficiale

Milan Stefano Pioli
Milan Stefano Pioli parla in conferenza (Getty Images)

Non basta la sconfitta in Champions contro il Porto, a rendere insonni le notti del tecnico del Milan Pioli ci si mettono anche gli infortuni.

Milan, contro il Bologna ancora assenze pesanti

Due calciatori importantissimi per lo scacchiere di Stefano Pioli, due calciatori senza dubbio decisivi in queste prime partite dei rossoneri, non saranno ancora a disposizione per la prossima gara di campionato contro il Bologna.

Il Milan ha infatti annunciato che prosegue lo stop per Brahim diaz e Theo Hernandez. La speranza di tutto il popolo rossonero è che possano riprendersi in poco tempo perché la loro assenza si fa sempre più sentire, soprattutto adesso che entriamo in una prima fase calda della stagione.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan Stefano Pioli
Milan Stefano Pioli (Getty Images)

Milan, le assenza di Brahim e Theo pesano

Brahim Diaz e Theo Hernandez sono ancora positivi al Covid 19. I due sono risultati infetti nelle ore precedenti alla partita contro l’Hellas Verona e oggi, non essendo ancora guariti dal virus, resteranno fuori anche nella gara contro l’ex dal dente avvelenato Sinisa Mijailovic, che sabato venderà carissima la pelle, nella sfida che già promette battaglia delle 20,45.

Il tecnico serbo, infatti ha pronta la classica vendetta dell’ex e troverà sicuramente beneficio dell’assenza di due calciatori come quelli appena citati, che rappresentato i leader del nuovo corso del Milan e che dunque saranno difficili da sostituire.

calciomercato brahim diaz real madrid
Brahim Diaz e Theo Hernandez, Milan (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Calciomercato: Milan scatenato, colpo per dimenticare Kessie

Milan, ecco le alternative a Diaz ed Hernandez

Come farà il Milan a sostituire Brahim Diaz e Theo Hernandez? Pioli pensa a delle alternative per sopperire all’assenza dei suoi due leader. Per quanto riguarda la fascia destra di difesa si pensa all’ex calciatore del Lione Pierre Kalulu, che sembra essere favorito rispetto all’ex Monaco Ballo Tourè, che ha giocato in Champions League contro il Porto e che non ha per nulla convinto.

Calciomercato Milan
Calciomercato Milan

Per quanto riguarda invece il delicato ruolo di trequartista, l’ex tecnico della Lazio starebbe pensando allo spagnolo Samu Castillejo, che entrato nell’ultima gara di campionato contro l’Hellas Verona, ha cambiato difatti la partita con le sue incursioni e le sue giocate. Il giocatore sarebbe comunque in ballottaggio con il figlio d’arte Maldini, ma sembra decisamente in vantaggio.