Juventus: disastro Morata, sta andando via, subito il sostituto

Juventus Morata
Juventus Morata (Getty Images)

Alvaro Morata lascia la Juventus. La bomba è arrivata dopo la sosta per le Nazionali dalla Spagna.

Calciomercato Juventus: Morata via, subito il sostituto

Alvaro Morata non resta a Torino. Secondo le ultime notizie di mercato, permangono i dubbi della Juventus sul riscatto di Alvaro Morata la prossima estate.

L’attaccante spagnolo, dopo due anni in Italia, continua a non essere di proprietà della Juventus che per tenerlo hanno pagato 20 milioni di euro per il prestito (10 ogni anno).

Oggi però i bianconeri hanno la facoltà di ridarlo indietro o di rilevare l’intero cartellino dello spagnolo per 35 milioni di euro dall’Atletico Madrid.

Stando quanto riportato da AS, la Juventus vorrebbe puntare su Vlahovic e Icardi per il futuro e potrebbero risparmiare sul riscatto di Morata nel corso del calciomercato estivo.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Juventus Morata
Juventus Morata (Getty Images)

Juventus: Morata verso il Tottenham

Come detto, la Juventus non dovrebbe riscattare Alvaro Morata dall’Atletico Madrid. Per lo spagnolo si aprirebbero due strade. La prima sarebbe quella di tornare all’Atletico Madrid di Simeone per cercare di prendere il posto di Suarez, non più giovanissimo. La seconda prevederebbe un’altra cessione. Il classe ’92 potrebbe finire al Tottenham dell’estimatore Paratici. In questo modo l’Atletico Madrid diventerebbe pericoloso anche per l’affare Dusan Vlahovic, obiettivo di mercato proprio della Juventus.

calciomercato morata tottenham
calciomercato morata tottenham (Getty Images)

Mercato Juve: Vlahovic o Icardi, chi arriva?

Come detto la Juventus, una volta lasciato andare Alvaro Morata a fine campionato, potrebbe investire su una punta. I calciatori nel mirino dei bianconeri sono tendenzialmente due. Il primo è Dusan Vlahovic, forse primo obiettivo di mercato della Juve. L’attaccante della Fiorentina non rinnoverà con Commisso e sarà ceduto per una cifra vicina ai 60 milioni di euro. Un prezzo alto, che potrebbe impennarsi vista la concorrenza. Solo la decisione del calciatore di giocare a Torino potrebbe dare una mano ai binconeri che, altrimenti, partirebbero battuti dalla concorrenza per la volontà di Commisso di non cederlo ai rivali.

Il secondo nome per l’attacco della Juve è quello di Mauro Icardi. L’attaccante del PSG non trova spazio a Parigi ma con l’addio di Mbappè potrebbe anche convincersi a restare. Anche questo è un problema per la Juve.

LEGGI: Juventus, infortunio Dybala e Morata: uno sorride, l’altro sta male

italia spagna immobile morata
Alvaro Morata
(Getty Images)