Milan, Pioli preoccupato per l’infortunio di Rebic: l’annuncio

Milan Pioli
Formazioni ufficiali Milan-Salernitana: le scelte di Pioli e Colantuono (Getty Images)

Il Milan di Stefano Pioli vince in rimonta una clamorosa partita contro il Verona di Igor Tudor. I rossoneri ribaltano un match complicatissimo e sorpassano nuovamente il Napoli in classifica.

Milan, Pioli preoccupato per l’infortunio di Rebic

Al termine del match tra Milan e Verona, Stefano Pioli ha analizzato la bella vittoria dei suoi ai microfoni di DAZN. Ecco le sue dichiarazioni.

Questa squadra crede in quello che fa. Ci mette tutto quello che ha e ci mette il massimo per fare del proprio meglio. Poi è chiaro che il Verona ha iniziato meglio di noi ma gli sguardi a fine primo tempo mi sono piaciuti. Nulla mi stupisce di questi ragazzi. Il merito è di chi ha completato questo organico nonostante le molte assenze. Dobbiamo continuare con questa voglia, anche se dobbiamo migliorare in molte cose ancora”.

Infortunio Rebic? “Non sappiamo ancora come sta. Era molto dolente a fine primo tempo. Speriamo bene, vedremo”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan Stefano Pioli
Milan Stefano Pioli (Getty Images)

Pioli a DAZN: “Lacrime Castillejo? Merita il meglio”

Palla alta su Giroud?Abbiamo provato a costruire dal basso ma il Verona è stato molto aggressivo sin da subito e quindi restava solo la palla lunga su Giroud. Loro venivano a pressare alto anche i nostri difensori e abbiamo dovuto alzare la difesa. Potevamo costruire di più ma siamo stati poco dinamici: quando gli avversari vengono così tanto alti è difficile far bene come si vuole. Poi abbiamo avuto un atteggiamento diverso nel secondo tempo e siamo riusciti a creare e a costruire a modo nostro”.

Lacrime Castillejo?Credo che la cosa più bella di questo gruppo è la voglia di coinvolgimento da parte di tutti. I ragazzi stanno mettendo da parte anche qualche situazione personale che potrebbe penalizzarli. Samu sta soffrendo un po’ le mie scelte che non gli danno giustizia ma lui si allena sempre al 100% ogni giorno”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, infortunio Rebic: ecco le sue condizioni

Milan Pioli
Pioli (Getty Images)

Pioli: “Ibrahimovic e Giroud fondamentali”

A fine primo tempo ho detto ai ragazzi che bastava poco per far meglio. Dovevamo alzare l’intensità e giocare a modo nostro e alla fine siamo riusciti nel nostro obiettivo”.

Primo posto in classifica?Ora conta solo il Porto. Appena torno a casa guarderò la loro partita per iniziare a prepararla“.

Giroud e Ibrahimovic?Fondamentali i loro recuperi, poi stiamo recuperando pian piano anche Krunic e Bakayoko. E’ importante avere quanti più calciatori possibili per far rifiatare un po’ il gruppo nei momenti opportuni“.

LEGGI ANCHE >>> Milan, gli highlights del match di San Siro contro il Verona

Milan Pioli
Pioli (Getty Images)