Infortunio Ramsey, il gallese incolpa la Juventus! L’accusa

ultime ramsey infortunio
Aaron Ramsey (Getty Images)

Aaron Ramsey ha accusato la Juventus di essere responsabile dei suoi recenti problemi di forma fisica mentre è in ritiro con il Galles.

Juventus, gravi accuse di Ramsey dopo l’infortunio

Sebbene questa sia la prima convocazione del centrocampista da quasi due anni, dall’inizio di marzo ha comunque giocato più minuti per il suo paese rispetto al club di Serie A e guiderà il Galles in assenza dell’infortunato Gareth Bale. Lo strano caso dell’infortunio di Aaron Ramsey investe la Juventus.

Secondo Sportsmail la Juventus è pronta a vendere Ramsey, 30 anni, proprio a causa della sua forma fisica, ma la versione del calciatore è molto diversa. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Posso giocare regolarmente solo se allenato correttamente. La filosofia e i metodi di allenamento sono diversi nel mio club da come sono con il Galles. Ci sono molte persone qui che mi gestiscono da anni“.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Ramsey si scaglia contro la Juventus

Aaron Ramsey è in rotta con la Juventus e lo confermano le sue parole a proposito di come è stato getisto l’infortunio: “Nel Galles sanno come ottenere il meglio da me e come aiutarmi a giocare molte partite di fila, come ho dimostrato a Euro 2020 quest’anno. Sono in grado di farlo e di fare buone prestazioni“.

Calciomercato Juventus
Juventus, Aaron Ramsey (Getty Images)

Dato che i miei risultati nelle partite sono piuttosto alti, forse ho bisogno di un po’ più di riposo e recupero durante la settimana piuttosto che stare sull’erba per un lungo periodo di tempo e portare più fatica nelle partite. Il recupero è una parte importante di questo per me“.

Sono solo felice di essere tornato nell’ambiente a cui sono abituato. Il numero di minuti che ho giocato mostra che è stato difficile, quindi sono felice di essere tornato in campo ad aiutare i miei compagni di squadra“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Assalto al belga, la richiesta è di Allegri

Ramsey al Milan
Ramsey al Milan

Il momento difficile di Aaron Ramsey alla Juventus

Ramsey è stato escluso dalle ultime partite della Juventus contro Chelsea e Torino per problemi di “stanchezza muscolare”, ma è stato comunque convocato dal Galles ed è stato autorizzato a giocare a Praga, con il boss Rob Page fiducioso che sarà anche in grado di disputare la gara di ritorno di lunedì contro l’Estonia a Tallinn.

I suoi rapporti con il club italiano sono diventati sempre più tesi e la sua disponibilità a criticare pubblicamente la loro gestione di lui racconta la sua storia, così come il commento di Page che gli piacerebbe vedere Ramsey di nuovo in Premier League.