Razzismo in Fiorentina-Napoli, durissima risposta di Osimhen

Osimhen razzismo
Osimhen razzismo (Getty Images)

Fiorentina-Napoli è stata una bellissima partita in campo ma una pessima gara sugli spalti. Al termine del match, infatti, Osimhen, Anguissa e Koulibaly sono rimasti vittime di gravissimi episodi di razzismo.

Razzismo Fiorentina-Napoli, Osimhen furioso

Al Franchi, Fiorentina-Napoli non è stata soltanto una serata di sport. Al termine del match Osimhen, Koulibaly e Anguissa sono stati raggiunti da una serie di insulti razzisti. Una serie di ululati e la parola “scimmia” rivolta a Koulibaly mentre rispondeva alle domande.

Al termine dell’interviste il senegalese ha deciso di avvicinarsi al settore dei tifosi viola che lo bersagliava, invitando chi aveva proferito tali epiteti ad andare a ripeterli da vicino. Alcuni dirigenti l’hanno poi portato via.

Anche Victor Osimhen è stato attaccato da continui insulti razzisti. L’attaccante nigeriano del Napoli, però, verso il settore dei tifosi fiorentini ha rivolto un sorriso e, ironicamente, incitava a continuare.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Napoli Osimhen
Napoli Osimhen (Getty Images)

Napoli, Osimhen risponde al razzismo

Il razzismo a cui abbiamo assistito stasera durante Fiorentina-Napoli, è solo l’ultima bruttissima figura del calcio italiano.

Attraverso i propri social, l’attaccante del Napoli Victor Osimhen ha detto la sua sui brutti insulti razzisti di cui è stato oggetto, assieme ad altri due suoi compagni, dopo il match vinto sul campo della Fiorentina.

“Parla con i tuoi figli, i tuoi genitori fanno capire loro quanto sia disgustoso odiare un individuo per il colore della sua pelle”.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina-Napoli: ecco cosa è successo a Koulibaly, Osimhen e Anguissa

Osimhen razzismo
Osimhen razzismo

Razzismo Fiorentina: ecco cosa può succedere

Dopo gli insulti al difensore del Napoli Kalidou Koulibaly si attende un provvedimento del giudice sportivo. Dopo le recenti pronunce per il caso Maignan, è possibile che arrivi solo una multa verso la società. Durante Juve-Milan al portiere del Milan erano stati rivolti gravi insulti razzisti e al colpevole è stato dato un Daspo a vita. Ora si attendono misure molto restrittive anche per i tifosi della Fiorentina e multe per il club di Commisso.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, ecco cosa può succedere a Insigne

Koulibaly Osimhen

Koulibaly Osimhen (Getty Images)