Sassuolo: furia contro l’Inter, ecco cosa è successo dopo la gara

Dionisi
Dionisi, intervista post-partita (Getty Images)

Dionisi è una furia al margine di Sassuolo-Inter, al centro delle polemiche gli episodi arbitrali che hanno fatto arrabbiare i neroverdi, nel corso di tutto l’arco del match. Ecco le parole dell’allenatore, ai microfoni di DAZN.

Sassuolo-Inter, le parole di Dionisi nel post-partita

“C’è rammarico per il risultato, ma c’è molta arrabbiatura sull’episodio. Possiamo accettarli, dobbiamo farlo, ma il secondo tempo doveva essere giocato in modo diverso, gli episodi cambiano le partite. Lo hanno visto tutti, inutile continuare a parlarne. Ma va sottolineato: se c’è il VAR, va utilizzato. Sbagliano gli allenatori, sbagliano i giocatori e allora sbagliano anche gli arbitri. Dobbiamo accettarli? Va bene, è andata così”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI

“Defrel casca? Doveva andare in porta e Handanovic era un ostacolo davanti a lui, cosa doveva fare?”

LEGGI ANCHE >>> Sassuolo, addio a gennaio? Il mister è una furia

Dionisi
Dionisi (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sassuolo, lo sfogo di Dionisi: “Non ne parlate, ma presto toglierò i sassolini”

Sassuolo-Inter, la spiegazione sull’episodio di Defrel-Handanovic

Luca Marelli, ex arbitro e commentatore al VAR di DAZN, analizza così l’episodio di Sassuolo-Inter“Ci saranno grandi discussioni sull’episodio di Handanovic. Per me la decisione è corretta, Defrel era già in caduta, poi solo dopo arriva il contatto. È un episodio molto al limite e le discussioni saranno legittime. Ma a mio parere non c’è fallo e il VAR non interviene perché non è un’evidente errore, come da protocollo”. 

Alessio Dionisi
Alessio Dionisi (Getty Images)