Lazio, Sarri: “Mou fa teatrini, ecco come sta Immobile”

Intervista a Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (Getty Images)

Maurizio Sarri, tecnico della Lazio, ha parlato a DAZN dopo la gara:

Intervista a Maurizio Sarri dopo l’Europa League

“Primo tempo? Era una partita che poteva chiudersi molto prima, potevamo fare meglio, potevamo riuscire a fare gestione nel primo tempo. L’abbiamo gestita facilmente ma abbiamo speso molto.

Limite? A tratti diamo la sensazione di essere un po’ lezioso, anche il modo di giocare che chiedo io può dare questa sensazione. E’ chiaro che anche l’allenatore vorrebbe il gol, ma così si innescano le cose.

Condizioni Immobile? Mi ha detto che si sente abbastanza bene, la speranza è che sia un risentimento di carattere tendineo e non muscolare. Bisogna domani fare gli esami e capire.

Derby? Non lo so, io so che da due partita siamo stati molto bravi a muovere la palla. Finalmente circola, la cosa è diversa, stavamo in campo bene anche prima. Non eravamo stati calciatori di questo livello, nelle ultime gare ha tratto giovamento tutta la squadra e anche chi ci guarda. 

Mourinho? Io non mi sono sentito definire da nessuno, mi striscia tutto sopra, visto che non leggo nulla. A questi teatrini non ci voglio stare, Mourinho mi è simpatico come persona, ha queste idee e se le tenga”.

LEGGI Roma, Mourinho: “Lazio squadra piccola, ecco perchè”

Intervista a Maurizio Sarri
Intervista a Maurizio Sarri