Problemi DAZN, De Laurentiis punta il dito: “E’ colpa di Berlusconi”

Napoli, De Laurentiis DAZN
Napoli, De Laurentiis (Getty Images)

La Serie A è un’esclusiva DAZN per il triennio 2021-24. La piattaforma OTT è una novità assoluta per il calcio italiano e non mancano importantissimi problemi strutturali per la fruizione del servizio.

Problemi DAZN: parla De Laurentiis

La Serie A e DAZN sono finiti nel vortice delle polemiche. Il servizio OTT non sta garantendo il servizio per cui gli utenti pagano e sta cercando di porvi rimedio di settimana in settimana.

Aurelio De Laurentiis è stato uno dei presidenti che più si è battuto per passare alla tecnologia digitale per la fruizione della Serie A. Il patron del Napoli, a Il Sole 24 Ore, ha parlato delle difficoltà che sta vivendo l’Italia dal punto di vista tecnologico.

“Se noi non iniziamo e continuiamo ad andare sul satellite con Sky, tra 3 anni dovremo ripartire da capo. Siamo sempre in ritardo noi italiani”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI!

Napoli Aurelio De Laurentiis
Napoli Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

De Laurentiis sui problemi di DAZN: “Colpa di Berlusconi”

Aurelio De Laurentiis ha parlato dei problemi che sta riscontrando DAZN. Il patron del Napoli continua a dare fiducia alla tecnologia in vista del futuro. A Il Sole 24 Ore, ha spiegato che presto ci saranno importanti miglioramenti.

“E’ vero che avremo problemi, vedremo male ecc. ma grazie al signor Berlusconi non abbiamo sviluppato la rete come negli altri paesi europei e siamo indietro”.

Continuare con DAZN?Per fortuna abbiamo Draghi che è un uomo intelligente che ci tiene a questo. Poi c’è Colao (Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale) che ne capisce, stimoliamoli e facciamo implementare la rete per essere competitivi come già avviene negli altri paesi europei“.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, problemi con DAZN: ecco come risolvere

De Laurentiis DAZN
De Laurentiis DAZN (Getty Images)

Serie A, DAZN rimborsa i clienti: ecco come fare

DAZN ha annunciato che gli utenti riceveranno un mese gratis di abbonamento a titolo di risarcimento.

“DAZN chiarisce che tutti gli spettatori che non siano riusciti ad avere accesso alla piattaforma durante la trasmissione degli eventi, potranno usufruire di un mese di visione senza altri costi aggiuntivi”.

Rimborso DAZN: ecco come fare. “Tali spettatori saranno contattati direttamente da DAZN nel corso dei prossimi giorni attraverso una mail che comunicherà l’attivazione del mese gratuito”.

LEGGI ANCHE >>> DAZN e Serie A: sta succedendo in queste ore

Rimborso DAZN
Rimborso DAZN (Getty Images)