Inter, Inzaghi in diretta: “È colpa mia, ecco perché ho scelto così”

Calciomercato Inter
Inter, infortunio e tegola per Inzaghi (Getty Images)

Match delicatissimo quello vissuto tra Inter-Atalanta, con rigori, VAR, e tanto altro, in quello che è stato lo spettacolo al San Siro. Ai microfoni di DAZN ha parlato Simone Inzaghi, ecco le sue parole, raccolte dalla redazione di Stopandgoal.com.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Inter-Atalanta, Inzaghi nel post-partita

Ha parlato ai microfoni di DAZN, Simone Inzaghi, nel post-partita di Inter-Atalanta. Ecco le sue parole: “Niente da togliere all’Atalanta, che ha fatto un’ottima partita, ma dispiace perché meritavamo di trovare i tre punti. Chi entra, ci dà una mano, e quindi sono felice di questo. Secondo tempo ad altissimi livelli, nel primo tempo c’era qualcosa che non andava, e per 25 milioni ha fatto meglio l’Atalanta”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Marotta annuncia la cessione in diretta: “Vi dico la verità…”

SUL RIGORE TIRATO DA DIMARCO – “La decisione è stata mia, mi assumo eventualmente colpe e responsabilità, i rigori si possono sbagliare poi. Stamattina avevano provato Calhanoglu e Lautaro, in campo avevo Dimarco e Perisic in quel momento. Federico mi sembrava più fresco, sarebbe stata un’opzione in più. Mi dispiace, perché ha fatto un grandissimo inizio di stagione, meritava di esultare in questo San Siro, per un gol vittoria. Ora andiamo avanti”. 

Dimarco rigore sbagliato
Dimarco sbaglia il rigore (Getty Images)