Spezia, Thiago Motta rassegnato: “C’è amarezza, non siamo stati capaci”

Thiago Motta
Spezia, Thiago Motta verso l'esonero (Getty Images)

Thiago Motta, allenatore dello Spezia, ha parlato nel pospartita dopo la sconfitta piuttosto amara contro la Juventus. Il tecnico ha spiegato la sua amarezza nei confronti del risultato.

Spezia: Thiago Motta sul risultato finale

Thiago Motta
Spezia, Thiago Motta verso l’esonero (Getty Images)

Thiago Motta ha parlato nel postpartita del risultato beffardo contro la Juventus. Sconfitta per 3-2 nonostante un’ottima prestazione della sua squadra. Ecco le sue parole:

“C’è soddisfazione, ma c’è anche tanta amarezza. Il risultato è importante, e oggi nonostante i nostri sforzi non siamo stati capaci ad ottenere dei punti. Dobbiamo aggrapparci allo spirito di squadra, oggi è stata una buona gara e la strada è quella giusta”

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI!

Ultime Spezia: Thiago Motta sulla gara

L’allenatore dello Spezia, Thiago Motta, ha parlato anche della gara dei suoi ragazzi, dicendo la sua sulla prestazioni e sui cambi rispetto alla scorsa gara:

“La prima cosa è la continuità. Venivamo da Venezia dove avevamo fatto un grande sforzo e ci abbiamo creduto vincendo all’ultimo minuto. Non tutti i giorni affronti la Juventus, la motivazione per una partita del genere esiste e mi dà manforte perché anche sabato affronteremo una big. La squadra da seguire è questa, cercheremo di farlo a tutti i costi”

LEGGI ANCHE: Juventus, infortunio Chiesa: l’annuncio di Allegri in diretta

Thiago Motta su Antiste

Thiago Motta ha poi detto la sua anche sul giovane Antiste, protagonista di un gol importante per lo Spezia, nonostante il risultato finale:

“Contento del lavoro dei ragazzi, Antiste poteva segnare anche un altro gol, ma è stato premiato. Contento dei miei attaccanti, abbiamo bisogno dei giusti movimenti e possiamo fare molto bene”

Spezia-Juventus: formazioni ufficiali, risultato in diretta e highlights

Calciomercato Spezia Thiago Motta
Spezia Thiago Motta (Getty Images)