Juventus, infortunio Chiesa: l’annuncio di Allegri in diretta

Juventus Chiesa
calciomercato juve chiesa chelsea (Getty Images)

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha parlato ai microfoni durante il postpartita. L’allenatore si è soffermato non solo sulla prestazioni, ma anche sulle condizioni di Federico Chiesa, uscito nel secondo tempo dopo il rientro dall’infortunio.

Juventus: Allegri sulle condizioni di Chiesa

L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni DAZN dopo la vittoria contro lo Spezia per 3-2. Il tecnico si è soffermato anche sulle condizioni di Federico Chiesa, da poco rientrato da un infortunio. L’esterno italiano ha chiesto il cambio nel secondo tempo, facendo spaventare tutti i tifosi:

“Oggi non mi aspettavo delle risposte da Chiesa, neppure dagli altri. Rientrava da un infortunio, mi ha chiesto il cambio perchè si stava indurendo di nuovo il flessore. Stasera anche quelli che sono entrati dopo in campo hanno fatto molto bene”

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Chiesa
Juve Chiesa (Getty Images)

Ultime Juventus: Allegri sulla gara

Allegri ha parlato anche dalla gara, ed in particolare sulla vittoria conquistata con sofferenza sul campo dello Spezia:

“Vinta una partita di grande sofferenza, menomale o avremmo pensato di non aver più bisogno di nulla. Ci sono da migliorare tante cose, siamo stati anche fortunati stasera. C’è da fare meglio diverse cose, soprattutto negli ultimi metri per quanto riguarda tir e passaggi. Oggi abbiamo perso diverse palle in uscita, come in occasione del loro primo gol. Oggi abbiamo vinto una partita importante, soffrendo ed è giusto. Dobbiamo uscire dalla comfort zone, il calcio è fatto di sofferenza e fatica. Attualmente però non bisogna guardare la classifica, dobbiamo vincere anche contro la Sampdoria la prossima”

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, è finita: UFFICIALE l’addio

Allegri su Dybala e Rabiot

Infine sono arrivate le parole di Allegri su Dybala e Rabiot:

“Dybala più vicino alla porta? Più vicini siamo, meglio è. Siamo ancora poco sereni, ed oggi non era facile giocare questa partita con la mente libera. Bella vittoria, ma abbiamo rischiato. Rabiot? Deve migliorare, dovrebbe fare 10 gol. Deve fare meglio in tiri ed inserimenti”

POTREBBE INTERESSARTI: Spezia-Juventus: formazioni ufficiali, risultato in diretta e highlights

Juventus in ritiro Dybala
Juventus Dybala