Sampdoria: Ferrero lo sta cacciando, già scelto il sostituto

Notizie Sampdoria
Notizie Sampdoria

Dopo tre giornate di campionato cambia tutto anche in casa Sampdoria. Il presidente Massimo Ferrero avrebbe ormai deciso di esonerare Carlo Osti.

Notizie Sampdoria: lo stanno cacciando, ribaltone deciso da Ferrero

La Sampdoria cambia. Secondo le ultime notizie in arrivo dalla Liguria, il presidente Massimo Ferrero avrebbe deciso di cambiare nei prossimi giorni.

A saltare, questa volta, non sarà la panchina dell’allenatore ma Carlo Osti.

La posizione del ds blucerchiato, che nel tempo è già stato ridimensionata, ora è in bilico alla Sampdoria.

Secondo quanto riportato da Il Secolo XIX, il dirigente blucerchiato – attualmente in ferie – avrebbe interrotto i contatti con Massimo Ferrero per motivi personali. Per questa ragione non si esclude il divorzio anticipato.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI!

Notizie Sampdoria
Notizie Sampdoria

Ultime Sampdoria: il sostituto è Faggiano, Osti via

Nel corso degli anni, la Sampdoria ha abituato i tifosi ad avere diverse figure dirigenziali anche sovrapposte. Tuttavia, Ferrero sarebbe pronto a dare una svolta alla sua stagione.

Il numero uno della Sampdoria si sarebbe consultato con l’ormai braccio destro (per amicizia) Giampiero Pocetta e con il direttore sportivo Daniele Faggiano che guadagna sempre maggiore spazio.

La società avrebbe deciso di percorrere una delle seguenti strade: allungare il periodo di ferie di Osti per capire cosa fare con il suo contratto, incontrare a quattr’occhi Osti per trovare una soluzione o rimandare il tutto a fine stagione, oppure il divorzio con una rescissione.

osti sampdoria
osti sampdoria

Sampdoria: D’Aversa prende consensi

A differenza di Osti, non è in discussione la posizione del tecnico Roberto D’Aversa che sta convincendo tutti, compreso Augello che ha parlato oggi dell’allenatore:

«Con lui salgo un po’ di più, è vero, ma dipende dal tipo di partita e dal modo in cui il mister vuole giocare. Succede che, se attacchiamo a destra, io provi ad andare a chiudere l’azione da terzino sulla corsia opposta, come ho fatto con Bereszynski quando ho segnato in campionato contro l’Inter. Devo dire che D’Aversa ci ha trasmesso molto coraggio, si duella in campo e si va sempre nell’uno contro uno a tutto campo».

LEGGI: Sampdoria, aggressione ad un dirigente in auto

Calciomercato Sampdoria, addio Ranieri: l'annuncio del ds Osti
Carlo Osti (www.gettyimages.it)