Serie A, Mazzarri torna in panchina: è fatta

Walter Mazzarri salernitana
Walter Mazzarri salernitana (Getty Images)

Walter Mazzarri è pronto a tornare in panchina in Serie A: in questo momento è in corso un meeting con il presidente per verificare se esistono effettivamente le condizioni per un suo ritorno.

Cagliari: Mazzarri è il nuovo allenatore – aggiornamento 19.50

Como riportato da Sky Sport Mazzarri ed il Cagliari hanno trovato l’accordo per l’arrivo del tecnico in panchina al posto di Semplici.

La Serie A riabbraccia Mazzarri

A riferire le ultime sul mercato degli allenatori è Sportitalia. Nonostante siamo infatti soltanto alla terza giornata del campionato, il valzer delle panchine è già cominciato. Dopo l’ufficialità dell’esonero di Di Francesco a Verona, è arrivato anche quello di Semplici a Cagliari. Ed è per questo che i sardi sono già al lavoro per trovare il sostituto: in questo momento a San Vincenzo, dove vive l’allenatore, si è conclusa una chiacchierata tra Mazzarri e Giulini per la panchina del Cagliari. L’intento del presidente rossoblu è strappare il sì del tecnico toscano, pare con una strategia al rilancio dal punto di vista economico.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

ultime cagliari mazzarri
Walter Mazzarri (www.gettyimages.it)

Il Cagliari tenta Mazzarri con un’offerta da capogiro

L’intenzione del Cagliari di ingaggiare Walter Mazzarri è molto seria, al punto tale da tentare l’ex Torino con uno stipendio da circa 2 milioni e mezzo di euro a stagione. Seguirà a questo punto qualche ora di riflessione che inevitabilmente porterà ad un ulteriore tempo di attesa per quanto riguarda l’annuncio. Saranno ore di attesa anche per gli altri profili che Giulini ha sentito negli ultimi tempo, visto che il preferito del presidente è proprio il toscano ex Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Con l’esonero di Semplici c’è spazio per un grande ex

Cagliari, i nomi per sostituire Semplici

Non di solo Walter Mazzarri vivono le speranze dei tifosi del Cagliari di invertire subito la rotta dopo 1 pareggio e 2 sconfitte nelle prime 2 giornate di Serie A. C’è la suggestiva ipotesi Ranieri: l’allenatore Romano è libero dopo aver volutamente mollato la Sapdoria. C’è poi Gennaro Gattuso: il tecnico ex Napoli è anche lui libero dopo l’accordo saltato con la Fiorentina, nonostante fosse già arrivato l’annuncio ufficiale.

Entrambe le possibiltà però sono al momento complicate: soprattutto il primo, difficilmente accetterebbe la chiamata di una squadra che non sia di vertice. Ecco perché al momento, se Mazzarri non dovesse accettare, è pronto Diego Lopez.