Rissa Morata-Manolas, corsi e ricorsi per Napoli-Juventus

calciomercato juventus riscatto morata
Morata (www.gettyimages.it)

Napoli-Juventus è anche il duello tra Morata e Manolas: non scorre sicuramente buon sangue, come testimonia la rissa tra i due.

Napoli-Juventus è Manolas contro Morata

I più attenti non se lo saranno dimenticato: tra Manolas e Morata, protagonisti di Napoli-Juventus, non è mai stato amore. Anzi, spesso le cose sono sfociate in episodi violenti. Il fatto più eclatante risale al 2014: lo spagnolo aveva sempre la maglia bianconera, mentre il greco indossava quella della Roma.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Manolas andò a brutto muso con Morata per un intervento sul pallone sì, ma comunque potenzialmente pericoloso: il difensore cominciò a malmenare l’attaccante, fino al contatto tra le due teste. L’intervento di Allegri e Tevez evitò che la situazone degenerasse, ma l’arbitrò non potè far altro che espellere entrambi.

rissa manolas morata
Manolas vs Morata (www.gettyimages.it)

Manolas vs Morata, la storia si ripete

I protagonisti sono sempre gli stessi oggi al Maradona per Napoli-Juventus, Manolas vs Morata. Al momento, a vincere è per il momento lo spagnolo. Oggi infatti al minuto 10 del secondo anticipo della giornata ha approfittato di un passaggio mal calibrato proprio dal centrale per prendere il pallone e presentarsi davanti ad Ospina indisturbato. A quel punto il portiere ha chiuso lo specchio della porta come ha potuto ma non è riuscito ad evitare il gol degli ospiti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Juventus, la cronaca live del match

ultime napoli
Napoli-Juventus (www.gettyimages.it)

Manolas e Morata, quale futuro per entrambi?

Il campionato italiano potrà ancora goders la sfida Manolas vs Morata? Per quanto riguarda il greco, c’è mancato davvero poco che tornasse in patria durante lo scorso mercato. L’Olympiakos l’ha tentanto, ma non è riuscito a convincere il Napoli con una proposta peril suo cartellino giudicata troppo bassa da Aurelio De Laurentiis. Per ora ha un contratto fino al 2023.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Annuncio di Nedved: “Trattativa avanzata”

Salvo capovolgimenti di fronte invece, questa è l’ultima stagione di Morata in bianconero: il prestito biennale dall’Atletico Madrid terminerà il prossimo giugno e se i bianconeri vorranno riscattarlo dovranno pagare 60 milioni di euro. Decisamente troppi per le casse del club, senza sconti non potrà restare.