Empoli, Andreazzoli fa mea culpa: “Ho sbagliato tutto!”

Empoli Andreazzoli
Empoli Andreazzoli (Getty Images)

L’Empoli di Aurelio Andreazzoli cade in casa di fronte al Venezia di Paolo Zanetti. I toscani si fermano dopo la vittoria contro la Juventus. Lo scontro diretto va a favore dei lagunari che mettono in cascina i primi punti nel massimo campionato italiano.

Empoli-Venezia, l’analisi di Aurelio Andreazzoli

L’Empoli di Aurelio Andreazzoli si ferma in casa contro il Venezia. Al Castellani termina 1-2 per i lagunari di Paolo Zanetti e i toscani perdono il primo scontro diretto. Non è felice Aurelio Andreazzoli che, ai microfoni di DAZN, ha analizzato la sconfitta dell’Empoli.

Non credo che abbia influito la vittoria contro la Juventus. Il calcio è questo: puoi vincere con la Juve e perdere con il Venezia. Non eravamo gli stessi dell’altra volta, e non per superficialità. Sono mancate le idee e avevamo una voglia di partecipare molto pastosa. Il Venezia l’ha interpretata meglio di noi e l’ha portata giustamente a casa”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Andreazzoli
(Getty Images)

Empoli, Andreazzoli: “Tanto possesso ma poco utile”

Aurelio Andreazzoli ha parlato dei problemi del suo Empoli contro il Venezia. Per il tecnico ci sono state diverse difficoltà, sia in fase di costruizione di gioco che in zona difensiva.

Una squadra deve saper giocare sia contro le big che contro quelle che si chiudono. Abbiamo peccato fisicamente. Alla fine i numeri dicono la verità. E una delle verità è che oggi abbiamo fatto il possesso palla al 70% ma alla fine non siamo stati produttivi ed è giusto raccogliere i cocci e presentarci alla prossima il meglio possibile”.

Il Venezia con il 4-4-2 sul vostro possesso?Inizialmente ci ha messo in difficoltà, potevo essere più sveglio anche io. Poi abbiamo rimediato nella seconda parte del primo tempo. Mentre nel secondo tempo l’abbiamo messa anche sul piano dei nervi”.

LEGGI ANCHE >>> Empoli-Venezia, Zanetti batte Andreazzoli: gli highlights

Andreazzoli Empoli
Andreazzoli Empoli (Getty Images)

Andreazzoli: “Per restare in Serie A non puoi sbagliare”

L’Empoli di Andreazzoli ha un solo obiettivo: la salvezza. Il tecnico toscano ha chiesto maggior concentrazione ai suoi e si è dato le colpe per vari errori della fase difensiva.

“Per restare in questa categoria non si possono commettere passi falsi. Eravamo sempre in ritardo per colpa mia. Non li ho messi nella condizione di sopperire alle offensive del Venezia”.

LEGGI ANCHE >>> Empoli, Andreazzoli punge la Juventus

Empoli Venezia
Empoli Venezia (Getty Images)