Calciomercato Milan, annuncio del ds: “Vuole i rossoneri”

ultime faivre milan
Faivre vs Di Maria (www.gettyimages.it)

Il calciomercato del Milan si infiamma negli ultimi giorni: le parole del ds dei francesi aprono ad un clamoroso affare di mercato.

Milan, le parole del ds avvicinano il campione

Serve un trequartista ai rossoneri. Nonostante un calciomercato molto spettacolare, dopo la partenza di Calhanoglu non è ancora arrivato un sostituto. Ma al gong finale manca ancora qualche giorno e per questo non tutto è deciso. Anzi, dalla Francia arriva una dichiarazione che pare mettere sull’aereo il trequartista.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Dal canto suo Romain Faivre sta facendo di tutto per andare al Milan in questo mercato. Il suo atteggiamento è stato così palese che non è piaciuto al Brest, club dove ad oggi milita. E le parole del ds della società francese sono eloquenti. “Siamo rimasti esterrefatti“, ha detto il direttore sportivo Grégory Lorenzi a Ouest-France,  “quando il calciatore ci ha detto che non sarebbe partito con la squadra”.

ultime faivre
Faivre (www.gettyimages.it)

“La ragione è che vuole andare via e quindi non vuole rischiare. L’abbiamo saputo 10 minuti prima: il club reagirà contro di lui per far capire ai giocatori il giusto modo di comportarsi. Si può lasciare un club dove si gioca, ma non è questo il modo“.

Faivre-Milan, le parole di Lorenzi

Il ds del Brest di è soffermato anche sull’offerta del Milan per Faivre. Una proposta che fino a questo momento non è stata soddisfacente: “Può rimanese al Brest, ha delle offerte ma il suo cartellino è ancora del Brest. Abbiamo rifiutato un’offerta del Milan ma siamo ancora lontani, per ora è solo una chiacchierata“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, viene meno un altro obiettivo per la trequarti

Calciomercato milan
Calciomercato Milan (Getty Images)

Milan, prezzo di Faivre e dettagli della trattativa

Il salario di Faivre è ampiamente alla portata del Milan (circa 300.000€ all’anno) e per questo l’ostacolo principale è superare la concorrenza del Brest. Il club francese chiede almeno 15 milioni di euro e se non ha diminuito le proprie pretese fino a questo momento, è difficile che lo faccia negli ultimi giorni di mercato, nonostante il giocatore stia forzando la mano. Fino a questo momento, Maldini e Massara si sono spinti ad un’offerta di 10 milioni di euro.