Inter: saltano Thuram e Correa, ecco chi arriva per 30MLN – SKY

calciomercato Milik icardi kean
calciomercato juve icardi

Il nuovo attaccante dell’Inter costerà 30 milioni di euro. Il club nerazzurro pronto ad accontentare Simone Inzaghi in attacco.

Calciomercato Inter: no Thuram e Correa, ecco chi arriva a 30MLN

L’Inter pronta a chiudere per il 4o attaccante in rosa. In nerazzurri, come riportato da Sky Sport, sarebbero pronti a chiudere per mettere un’altra punta a disposizione di Simone Inzaghi: il budget per chiudere per la punta è di 30 milioni di euro.

Marotta e Ausilio devono stringere i tempi per chiudere per un altro attaccante dopo Dzeko. Sembrava ormai corsa a due tra Correa e Thuram, ma dopo l’infortunio del francese, le cose sembrerebbero essere cambiate. Per questo si potrebbe virare su Belotti o Kean.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI

calciomercato Milik icardi kean
calciomercato juve icardi

Inter: Belotti e Kean costano 30 milioni

In questo momento, infatti, con l’infortunio di Thuram la prima alternativa in attacco è Correa potrebbe avere un’autostrada verso i colori nerazzurri ma occhio alle sorprese.

Alla cifra di 30 milioni potrebbe arrivare o Andrea Belotti, che non ha ancora rinnovato il suo contratto con il Torino e che costa ancora 20 milioni, o Moise Kean, in uscita dall’Everton alla cifra di 25 milioni. 

I due attaccanti non sono i preferiti di Simone Inzaghi. Belotti sarebbe solo un vice Dzeko e non un calciatore capace di far male a campo aperto. Kean potrebbe essere utili nelle situazioni di campo aperto ma sarebbe molto simile a Sanchez in quella posizione, inoltre è reduce da diverse stagioni da esterno a Parigi e a Torino. Sul mercato, invece, restano sempre anche Milik e Icardi, piste complicate per l’Inter ad oggi.

LEGGI: Icardi torna in Italia, la confessione di Wanda

Che succede con Thuram e Correa?

Come detto la sorpresa potrebbe essere Andrea Belotti o Moise Kean. 

Il problema per Correa è che ci sono ancora ostacoli da superare, soprattutto per colpa della valutazione che ne fa la Lazio. L’Inter ha un budget di 30 milioni da investire in attacco che non intende sforare. La Lazio chiede qualcosa in più, circa 35 più bonus, ma il calciatore spinge. Su Thuram, dopo l’infortunio, l’Inter non sembra intenzionata più ad investire i 30 milioni chiesti.