Calciomercato Inter: arriva dalla Lazio, lo ha chiesto Inzaghi

Lazzari
Lazzari

L’Inter si prepara al colpo clamoroso dalla Lazio. Dopo la cessione di un big il sostituto arriverà dalla Capitale.

Calciomercato Inter: arriva dalla Lazio Manuel Lazzari al posti di Hakimi

Secondo le ultime di mercato i nerazzurri potrebbero prendere dalla Lazio Manuel Lazzari. Il terzino destro potrebbe sbarcare a Milano per prendere il posto di Achraf Hakimi. Il maroccino è sempre più vicino alla cessione al PSG.

Dopo la prima offerta di 60 milioni di euro, l’Inter continua a non mollare il calciatore chiedendo 80 milioni per cederlo. Dunque, per l’addio del difensore resta una forbice di venti milioni: Giuseppe Marotta ne chiede ottanta. L’affare potrebbe andare in porto a  settanta coi bonus.

In pratica Hakimi in queste ore sembra già essere un giocatore del PSG, per tale ragione l’Inter lavora sul mercato per trovare un’alternativa. Smentiti gli interessi per Stefan Radu e Alessandro Florenzi, i nerazzurri lavorano sul mercato per Emerson Royal del Betis, o Manuel Lazzari della Lazio.

 

 

Mercato Inter: quanto costa Lazzari?

Il problema per l’Inter è che non sarà facile trattare con Claudio Lotito sul mercato per avere Manuel Lazzari. Dopo il divorzio complicato con Inzaghi, infatti, difficilmente il presidente della Lazio farà un favore all’Inter nella prossima finestra di calciomercato. Probabile che Lotito per Lazzari chieda oltre 25 milioni di euro. Un prezzo esorbitate che potrebbe costringere l’Inter a cambiare obiettivo.

LEGGI ANCHE >>> Inter, trovato l’esterno sul mercato: Hakimi ai saluti

Hysaj Lazzari
Elseid Hysaj e Manuel Lazzari (www.gettyimages.it)

Le ultime sull’addio di Hakimi

A proposito di Hakimi, l’Inter per ora non ha comunicato nessuna cessione al procuratore Alejandro Camano, che ha parlato ieri a Telelombardia:

“Non è facile uscire da una situazione complicata a causa della pandemia e quindi credo che oggi non si è capito come l’Inter intenda uscire da questo problam. Achraf è molto giovane, è arrivato all’Inter ed è stata una decisione intelligente. Quando inizia il mercato è ovvio che arrivano offerta per i calciatori, se l’Inter è in difficoltà, capiremo cosa fare. Parlerà il mercato. Il rapporto con il club è buono. Per Lautaro, se non si è arrivati prima all’accordo per il rinnovo a mio parere è stata anche colpa dei precedenti agenti. Ausilio è un professionista importante, difende gli interessi del club. Adesso arriverà il nuovo allenatore e valuteremo insieme cosa fare. Parleremo dei calciatori, Hakimi ha ancora quattro anni di contratto, Lautaro due. Futuro? Non lo so ma ora tutti i giocatori hanno un prezzo. Se tutta l’Europa ha visto come ha giocato l’Inter, normale che ci sia interesse”.

LEGGI ANCHE >>> Calcio Mercato Inter, addio Hakimi: ecco il sostituto

Calciomercato Inter Hakimi
Calciomercato Inter Hakimi PSG (Getty Images)