Serie A, la stangata è ufficiale: squalifica fino a fine stagione!

Serie A, il Giudice Sportivo non ha avuto pietà per il club e per il direttore: la notizia è solamente di pochi minuti fa.

Vigorito Foggia
Oreste Vigorito e Pasquale Foggia (www.gettyimages.it)

Benevento, mano pesante del Giudice Sportivo

Benevento, arriva la squalifica per il direttore sportivo Pasquale Foggia. Ai giallorossi non è per niente piaciuto l’arbitraggio di Daniele Doveri e, soprattutto, le decisioni del VAR, Paolo Silvio Mazzoleni. Il rigore negato a Nicolas Viola e ai sanniti non è andato giù al patron Oreste Vigorito che si è sfogato ai microfoni di ‘Sky Sport‘ definendo una “vergogna” l’arbitraggio dei direttori di gara. Dopo neanche ventiquattro ore dalla sfida, sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo che ha usato la mano pesante verso alcuni membri del Benevento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benevento, accusa grave su Mazzoleni dal Parlamento: “Interessi a Cagliari”

Benevento, la decisione finale su Foggia

Benevento, squalifica per Pasquale Foggia. L’ex centrocampista del Cagliari e della Reggina non potrà più accomodarsi in panchina e sostenere la squadra. Non potrà accedere nemmeno negli impianti sportivi (Bergamo, Torino e Benevento) fino al termine del campionato. Motivo della squalifica? Poco dopo la fine della partita il ds ha rivolto delle espressioni gravemente offensive verso l’ex fischietto (ora appartenente al ‘Gruppo VAR PRO’) nel tunnel che portava negli spogliatoi. Il tutto è stato riportato nel referto dai collaboratori della Procura Federale. Non c’è solo l’inibizione, è arrivata anche la multa per il trentasettenne: ben 10mila euro.

LEGGI ANCHE >>> Benevento-Cagliari, Semplici giustifica il mancato rigore

Foggia Benevento
Pasquale Foggia (www.gettyimages.it)

Benevento, Foggia minaccia Mazzoleni anche fuori lo stadio

Benevento, squalifica per Pasquale Foggia fino al 25 maggio. Da un video girato dal sito ‘NapoliMagazine.com‘, si vede il ds che non le manda a dire a Mazzoleni e agli altri direttori dell’incontro, rei di aver “falsato” la partita (vinta dal Cagliari per 3-1).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benevento-Cagliari 1-3: il risultato live e in diretta gli highlights

Queste le sue parole: “Se c’era un leggero contatto te lo devi rivedere. Se hai una coscienza vai a riguardarti le immagini. Qui ci giochiamo la vita e tu hai la coscienza sporca, sia da arbitro che da VAR. L’hai sempre avuta“.