Benevento-Cagliari, Semplici giustifica il mancato rigore

Benevento-Cagliari è stata decisa da un controverso episodio arbitrale su un calcio di rigore: nel post-partita sono arrivate le parole di mister Semplici.

Benevento-Cagliari, Semplici: “Sembrava rigore, ma l’ha giudicata così”

Grande vittoria per il Cagliari, che vincendo a Benevento ha l’opportunità di allungare sulla zona retrocessione. Ecco il commento del mister: “Vittoria importante in un campo difficile. Dal mio arrivo le cose non erano messe molto bene, abbiamo però meritato i risultati, complimenti ai ragazzi. Abbiamo rischiato, a parte il gol regalato potevano passare in vantaggio, col 4-2-3-1 la squadra si è espressa meglio”.

Nandez Schiattarella
Nandez e Schiattarella (www.gettyimages.it)

Rigore? Dalla panchina sembrava, però non l’ho rivista. L’ha giudicata così l’arbitro, non credo che l’abbia fatto apposta, è uno dei migliori arbitri. Che ci fosse stato contatto era evidente, magari è indotto dal comportamento di Viola. Abbiamo limitato i loro attaccanti, la gara si giocava sugli episodi, merito dei ragazzi, che ci hanno permesso di fare questa rimonta. Se prima ci credevamo ora sarebbe un errore pensare di essere già pronti al traguardo. Ci mancava un po’ l’aspetto caratteriale, sicuramente la squadra ha capito il momento, siamo cresciuti, sotto l’aspetto mentale facevamo fatica, le qualità tecniche ci sono sempre state“.