Calciomercato Fiorentina, Iachini preoccupato: “Non so se resterà”

Franck Ribery e Dusan Vlahovic (www.gettyimages.it)

Subito dopo la fine della partita contro la Juventus, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’allenatore della Fiorentina, Beppe Iachini.

Sassuolo-Fiorentina
Beppe Iachini (Getty Images)

Le parole di Iachini dopo Fiorentina-Juventus

Calciomercato Fiorentina, queste le parole, raccolte dalla nostra redazione, del mister della Fiorentina Beppe Iachini: “Dovevamo fare una partita come l’abbiamo fatta, pronti sempre a ribaltare l’azione, il primo tempo l’abbiamo fatto bene, potevamo trovare il secondo. Gran giocata di Morata, con il sinistro all’incrocio non è facile, in qualsiasi momento i ragazzi della Juventus possono fare una giocata balistica importante, lo avevo detto ai ragazzi in settimana. Nel finale non abbiamo avuto più quella freschezza per ribaltare l’azione nel finale.

Abbiamo tenuto bene il campo e non ci siamo disuniti. Peccato per il pareggio, per noi è la terza partita in pochi giorni. Abbiamo perso qualche calciatore per ko fisico. Però i ragazzi sono stati attenti fino alla fine, c’è rammarico perché potevamo chiuderla. 

Guardo in casa mia, dopo cinque mesi ho trovato i ragazzi preoccupati. Capisco la tensione e la preoccupazione. Dobbiamo lavorare e trovare solidità e compattezza, nello stesso tempo liberare la testa e andare in campo più sereni. E’ una partita di calcio, bisogna fare un passo avanti e non indietro. Dobbiamo continuare su questa strada senza fare calcoli e cercare di prendere più punti possibili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Fiorentina, Barone annuncia il nome del prossimo tecnico

Se Ribery rimane anche il prossimo anno? E’ un grandissimo calciatore. La società parlerà col ragazzo. Io ci tengo a dire che Franck è una persona seria ed un lavoratore, deve rimanere concentrato sulla Fiorentina. I presupposti ci sono. Poi alla fine del campionato valuteremo il tutto con al dirigenza“.