Pirlo dopo Juventus-Genoa: “Dò un 6 al mio anno, potevo fare di più”

andrea pirlo juve
Andrea Pirlo (www.gettyimages.it)

Andrea Pirlo, tecnico della Juventus, ha parlato ai microfoni Sky dopo la vittoria contro il Genoa. Queste le sue parole.

Pirlo dopo Juventus-Genoa

Pirlo ultime juventus
Andrea Pirlo (Getty Images)

“Analisi del primo tempo? Gara interpretata bene, partiti con atteggiamento giusto. Sembrava tutto facile, poi nel secondo ci è mancata concentrazione. Un altro errore poteva costarci caro, siamo entrati in campo volendo fare la partita ma abbiamo rischiato troppo. Commento su Ronaldo? Ci teneva a fare gol, soprattutto dopo che ha visto come si era messa la partita. Vuole sempre fare il meglio, sono cose normali che capitano. Con Chiellini si parlava della sistemazione in campo e un eventuale cambio di modulo in partita. Sei capitato nell’anno sbagliato? Abbiamo perso punti per strada, soprattutto in gare contro squadre più abbordabili. Oggi non è stato così, sembravamo in dominio del gioco. Ti senti sotto esame alla Juventus? Tutti i giorni bisogna sentirsi così, specie se ci si vuole migliorare. Sono alla prima esperienza, ho passione per il calcio e continuo ad averla. Le difficoltà mi portano a lavorare sempre di più. Sul voto del lavoro svolto finora? Un 6 di stima, potevo fare di più. Quando non raggiungi certi risultati, il maggiore responsabile è l’allenatore. Su Dybala? Sono cose che riguardano la società, Dybala è un campione e cerco di sfruttarlo al meglio ogni partita. Ora sta meglio e ci aiuterà in questo finale di campionato”

QUESTI I RISULTATI DI SERIE A