Milan, Pioli vede allontanarsi il sogno Scudetto: “Mai in partita, così non va”

Milan, Pioli
Stefano Pioli (Getty Images)

Subito dopo la fine della partita pareggiata dalla sua squadra contro la Sampdoria di Claudio Ranieri è intervenuto in conferenza stampa il tecnico del Milan, Stefano Pioli.

Stefano Pioli (www.gettyimages.it)

Le parole di Pioli dopo Milan-Sampdoria

Queste le parole raccolte dalla nostra redazione dell’allenatore del Milan, Stefano Pioli, dopo aver riacciuffato il pareggio a tre minuti dal termine contro una buona Sampdoria: “Cosa non è andato oggi? Ci siamo complicati la vita da soli perché non siamo entrati con la testa giusta nella gara e ne abbiamo pagato le conseguenze. A livello mentale non siamo proprio entrati in partita e in questi casi le difficoltà aumentano. 

Problema fisico o mentale? L’approccio alla gara non è stato affatto facile. Se vogliamo parlare di livello tecnico e sulle scelte di gioco non siamo stati per niente precisi. 

Non stiamo rendendo più in casa? Non è così, ad esempio in Europa League contro il Manchester United abbiamo avuto l’atteggiamento giusto. Oggi però non ci siamo riusciti e abbiamo subito il gol dello svantaggio. Sì l’abbiamo pareggiata ma la vittoria non è arrivata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Thauvin cambia il proprio futuro: la decisione

Non siamo stati per niente lucidi sotto porta e non abbiamo fatto quasi nulla per intimorire a fare male al nostro avversario. La Sampdoria si è schierata molto bene in campo“.

Con questo pareggio la squadra rossonera vede, sempre di più, allontanarsi le possibilità di riagganciare la capolista Inter. I cugini nerazzurri, in caso di una possibile vittoria in trasferta contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic allungherebbero a +7 in classifica, ma con due gare ancora da disputare.