Inter, Conte confessa: “Giornata infernale, ho visto anche il Milan in albergo”

Antonio Conte Barcellona
Antonio Conte Barcellona (Getty Images)

Bologna-Inter, le parole di Antonio Conte a Sky Sport. L’intervista dopo la vittoria, il tecnico dei nerazzurri lancia i suoi verso le alte ambizioni dello Scudetto.

Inter, le parole di Antonio Conte

“Ci avviciniamo alla fine, vincere su un campo come quello di Bologna è importantissimo. Hanno un allenatore molto bravo, non era facile. Giornata lunghissima per noi, sinceramente sei in albergo, inizi a guardare tutte le partite… Ho guardato la partita del Milan, poi del Sassuolo contro la Roma, della Juventus no perché eravamo in pre-gara. Giocare dopo tutti non era semplice, però complimenti ai ragazzi perché dopo le Nazionali è sempre molto difficile. I miei ragazzi sono stati bravi a dare tutto, c’era giusta attenzione, non era semplice. Questa è una vittoria che deve essere sugellata da un’altra partita che per noi diventa importante, ed è il recupero di mercoledì”. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo Dybala: Conte pronto a beffare i rivali

Inter, ambizioni Scudetto per Conte

ABBRACCIO SCUDETTO – “Non possiamo parlare di abbraccio da Scudetto, perché ci vuole tempo… Sarà compito nostro continuare questo percorso, a meritare il primo posto. Al momento è meritato, ma non abbiamo fatto ancora niente. Quello che succede fuori e all’esterno ci interessa, ma noi siamo concentrati in campo, vogliamo pensare a questo. Sono stato chiamato all’Inter per un percorso importante, sappiamo da dove siamo venuti”. 

Inter intervista Conte
Antonio Conte (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Bastoni: “Futuro? Grande rapporto con Conte”

SU RANOCCHIA – “E’ un esempio, ha giocato dando tutto, anche quando viene chiamato in causa poche volte. Alleniamo i giocatori per farli tenere pronti, lui come altri godono della mia fiducia. De Vrij era pronto, se non avessi avuto fiducia in Andrea, avrei fatto giocare Stefan… Loro sanno che credo in loro, discorso uguale anche per Ashley Young”.

Inter intervista Conte
Inter, Antonio Conte (www.gettyimages.it)