Bologna, Mihajlovic contro Mancini: “Tre tribune per Soriano? Da mandare a quel paese”

Calciomercato Juventus Mihajlovic
Mihajlovic (Getty Images)

Bologna, Sinisa Mihajlovic contro Roberto Mancini. L’allenatore dei felsinei non ha per nulla digerito la decisione del commissario tecnico della Nazionale che non ha schierato il trequartista Roberto Soriano nelle tre gare di qualificazione per la prossima edizione della Coppa del Mondo. Oggi ha parlato in conferenza stampa, alla vigilia della sfida di campionato contro l’Inter di Conte, per la ventinovesima di Serie A che si disputerà allo stadio ‘Dall’Ara’.

Sinisa Mihajlovic e Roberto Mancini (www.gettyimages.it)

Bologna, Mihajlovic non le manda a dire a Mancini

Bologna, è “guerra” tra Sinisa Mihajlovic e Roberto Mancini. Il manager dei rossoblù non ci sta e non ha gradito il fatto che uno dei suoi calciatori, Roberto Soriano, sia stato mandato in tribuna per tre gare consecutive contro l’Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania. Ha mandato più di una frecciatina al suo amico, colpevole di non aver utilizzato il calciatore neanche un solo minuto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Bologna: colpo “Champions” per Mihajlovic

Bologna, Mihajlovic difende Soriano e attacca Mancini

Bologna, Sinisa Mihajlovic sta dalla parte di Soriano e attacca Mancini. Queste alcune delle sue parole dette in conferenza stampa: “Se fosse stato molto attento a quello che ha fatto il Bologna, Mancini non avrebbe messo in tribuna il calciatore per tre gare di fila. Non mi aspettavo che potesse racimolare zero minuti. Sta dimostrando di essere uno dei migliori nel suo ruolo e non è per niente giusto. Se lo avessi saputo prima lo avrei fatto rimanere in Italia. Non sono d’accordo con quello che ha fatto Mancio, gli parlo come amico: non mi è piaciuto”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Bologna, arriva Lamela? La conferma di Sabatini

Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (www.gettyimages.it)

Bologna, Miha: “Fossi in Soriano ecco cosa farei

Bologna, Mihajlovic difende Soriano e manda una frecciatina a Mancini: “Ha realizzato nove gol e molti assist, credo che una chance la meritasse. Avrebbe dovuto giocare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Bologna: Bigon fa un annuncio su Svanberg

Se fossi nel giocatore lo avrei mandato a quel paese, considerando il rispetto che ho verso il tecnico e verso la Nazionale“. Sicuramente la replica del ct azzurro non mancherà.