Italia, Toloi emozionato: “Gli italiani sono i più forti. Brasile? Mai contattato”

Italia Toloi
Italia, la conferenza di Rafael Toloi (Getty Images)

E’ un nuovo giocatore dell’Italia, Rafael Toloi. L’italo-brasiliano ha risposto alla convocazione di Mancini, scegliendo dunque l’Italia al Brasile e quelle che seguono, sono le sue prime parole da calciatore della Federazione italiana.

Italia, Toloi visibilmente emozionato: il motivo della sua scelta

Ha scelto l’Italia, Rafael Toloi. Il difensore, naturalizzato italiano, ha risposto alla convocazione del CT Roberto Mancini, dicendo subito sì all’Italia. Sono arrivate, nel corso della giornata, le sue prime parole da calciatore italiano. La scelta immediata, appena è stato chiamato dal suo tecnico, per dei motivi ben precisi: “Ho avuto l’ok da parte della FIFA in questi ultimi mesi, non deve sorprendere vedermi qui. I miei avi sono del Trentino, mi sento italiano e sono molto emozionato ad essere qui. Ho fatto dei grossi sacrifici, mi sono impegnato ogni giorno, per me è un sogno essere scelto dall’Italia. Sono molto felice, voglio fare il meglio possibile”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia, i convocati per le qualificazioni Mondiali: Mancini fa fuori un big

Italia, Toloi: “I difensori italiani sono il top”

Farà parte della difesa dell’Italia, Rafael Toloi. Il difensore dell’Atalanta parla della storia della Nazionale, ammirando quelli che sono i difensori italiani: “Lo sappiamo che i difensori italiani sono quelli più forti al mondo, è sempre stato così. Bisogna fare grandi cose, la squadra sta bene, l’Italia ha sempre giocato bene”. 

Italia, Rafael Toloi
Italia, Rafael Toloi: le prime parole (Getty Images)

Toloi si presenta all’Italia: le sue parole

L’intervista di Rafael Toloi, nuovo difensore dell’Italia. Ecco le sue parole, nel suo primo appuntamento con la federazione italiana: “Se sono qui devo tanto all’Atalanta e a Gasperini. In Italia è un po’ diverso, ma non ci saranno problemi, anzi: è un valore aggiunto. Ora ho trent’anni, non sono più un ragazzino. Sono a completa disposizione, sia per l’Atalanta, che per l’Italia”. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, Romero nel mirino del Real Madrid

BRASILE – “Non mi hanno mai contattato. L’Italia ha fatto tutto per avermi, ho detto subito di sì. La mia famiglia è stata contenta della mia scelta”.

Italia Toloi
Italia, la conferenza di Rafael Toloi (Getty Images)