Benevento, esonero Inzaghi: il tecnico a rischio dopo il ko?

Inzaghi
Filippo Inzaghi (www.gettyimages.it)

Benevento, esonero per Pippo Inzaghi? In questo momento il tecnico dei sanniti è a colloquio con i suoi calciatori e con la dirigenza dopo la brutta prestazione fornita in campo contro la Fiorentina: i viola hanno espugnato il ‘Vigorito’ per quattro reti ad uno.

Prandelli Inzaghi
Cesare Prandelli e Filippo Inzaghi (www.gettyimages.it)

Benevento, Inzaghi rischia l’esonero?

Benevento, possibile allontanamento per Filippo Inzaghi? Ai microfoni di ‘Sky Sport’ non si è presentato lui ma il direttore sportivo Pasquale Foggia. Quest’ultimo è apparso molto deluso (e non potrebbe essere altrimenti visto la brutta sconfitta che ha subito il team campano) e ha annunciato che a partire da domani la squadra partirà per il ritiro per una settimana: il 21 marzo è in programma la trasferta impegnativa contro i campione d’Italia della Juventus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benevento-Fiorentina: risultato live e highlights

Benevento ko, possibile esonero per Inzaghi?

Benevento, la panchina di Pippo Inzaghi a serio rischio? In questo momento sta parlando con i suoi calciatori e stanno discutendo della deludente prova offerta dai campani in campo. La squadra neopromossa non è stata mai in partita (i viola si sono imposti per quattro reti ad uno, mattatore della gara Dusan Vlahovic autore di una tripletta).

La situazione in classifica comincia a farsi complicata: attualmente si trovano al sedicesimo posto con solamente ventisei punti conquistati in ventisette giornate. Si trovano a sei punti dalla zona retrocessione: la dirigenza potrebbe valutare la sua posizione nelle prossime ore.

LEGGI ANCHE >>> Benevento, ira di Foggia: “Da domani tutti in ritiro! Inzaghi? Non rischia”

Filippo Inzaghi e Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)

Benevento, Inzaghi non parlerà in conferenza

Benevento, difficile che Filippo Inzaghi possa parlare in conferenza stampa dopo il match perso dai suoi. Come abbiamo già riportato prima a parlare è stato il ds Foggia. Quest’ultimo ha voluto ribadire che l’allenatore “Non è assolutamente in discussione, ma c’è modo e modo di perdere le partite e quello che abbiamo visto oggi non è assolutamente giustificabile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Benevento, D’Angelo: “Napoli poco pericoloso. Salvezza? Ora corriamo”

Non vogliamo cercare alibi, però se c’è il VAR credo che deve essere usato. E’ un grandissimo strumento, sarebbe un peccato non utilizzarlo. Da domani si andrà tutti in ritiro e ci confronteremo da uomini“.