Benevento, D’Angelo: “Napoli poco pericoloso. Salvezza? Ora corriamo”

Benevento D'Angelo
Benevento D'Angelo (Getty Images)

Il Benevento di Pippo Inzaghi (oggi sostituito da Maurizio D’Angelo) perde il derby campano contro il Napoli. Le Streghe restano ferme a quota 25 punti in classifica, a +7 dalla zona retrocessione.

Napoli-Benevento, l’analisi di Maurizio D’Angfelo

Il Benevento perde al Maradona contro il Napoli. La squadra di Pippo Inzaghi resta ferma al 16° posto, a 25 punti in classifica. Il vice allenatore dei sanniti, Maurizio D’Angelo, ha analizzato la sfida di questa sera in conferenza stampa.

Da qui alla fine per noi ogni gara è fondamentale per raggiungere il nostro obiettivo. A mio modo di vedere abbiamo fatto una buona gara a livello difensivo. Nel primo tempo il nostro portiere non ha mai fatto una parata determinante. Abbiamo subito gol da Mertens perchè Foulon non è salito ed ha lasciato in gioco il loro attaccante. In ogni caso venire a Napoli e vedere che il portiere non fa grandi parate aumenta la convinzione che siamo una squadra compatta“.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Benenento: sintesi e highlights del match

Benevento D'Angelo
Benevento D’Angelo (Getty Images)

Benevento, D’Angelo: “Serviva maggior velocità”

La sconfitta del Benevento non ha fatto felice Inzaghi e D’Angelo, soprattutto dal punto di vista del gioco espresso. Il vice allenatore giallorosso ha parlato delle defezioni dei suoi in conferenza stampa.

Atteggiamento troppo prudente? Dovevamo far arrivare ai nostri attaccanti tra le linee qualche pallone in più. Ci serviva maggiore velocità nel ribaltare l’azione e creare qualche difficoltà al Napoli“.

Meglio nel primo o nel secondo tempo? Nel primo tempo non siamo riusciti a cercare i nostri attaccanti, nella ripresa siamo riusciti a dargli qualche pallone in più”.

LEGGI ANCHE >>> Benevento, Inzaghi non fa drammi: le sue parole

Benevento Gaich
Benevento Gaich (Getty Images)

Benevento, D’Angelo: “Gaich? Sta crescendo sempre più”

Oggi il Benevento ha fatto esordire anche Adolfo Gaich. Il giovane attaccante argentino è arrivato in giallorosso nel mercato di gennaio, tra le grandi aspettative della società sannita. Maurizio D’Angelo ha parlato del giovane attaccante e dell’infortunio di Lapadula.

“Gaich è un ragazzo che sicuramente deve trovare la miglior condizione fisica ma ha fatto vedere che le sue caratteristiche sono interessanti. Ci dà presenza in area, fa reparto, si muove bene e sta a noi velocizzare il suo ambientamento”.
Lapadula?Gianluca ha un problema alla caviglia, parleremo domani mattina con lo staff medico per fare il punto della situazione“.
Napoli-Benevento
Napoli-Benevento (Getty Images)