Udinese, Gotti: “De Paul straordinario, Okaka non ancora al top. Rientra Deulofeu”

Gotti
Udinese, Luca Gotti (Getty Images)

Subito dopo la fine della partita pareggiata dalla sua squadra contro il Parma, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’allenatore dell’Udinese, Luca Gotti

Udinese Gotti
Udinese, Luca Gotti (www.gettyimages.it)

Udinese, pareggio che sa di “vittoria” per Gotti

L’Udinese di Luca Gotti ha ribaltato completamente la partita dell’Ennio Tardini. Sotto di due gol alla fine del primo tempo, nella seconda frazione di gioco le cose sono cambiate e hanno agguantato il pareggio con due colpi di testa importanti: quello di Okaka e del difensore Nuytinck. Ora è tredicesimo posto con venticinque punti conquistati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, risultati e highlights 23ª giornata: pareggio tra Parma e Udinese

Udinese, le parole di Gotti alla fine del match

Udinese, queste le parole di Luca Gotti raccolte dalla nostra redazione alla fine della sfida pareggiata dai suoi contro il Parma: “De Paul è fortissimo. Sappiamo tutti le sue qualità. Stupisce chi non lo vede in allenamento. Mette quantità e qualità. E’ uno dei migliori all’interno delle partite. Sentiva questa situazione, tutti abbiamo accusato la situazione di Roma. Non è stato facile conquistare questo punto che diventa importante. 

Come valuto i cambi? Cerco di leggere quello che dice la partita. E’ difficile farlo a priori. Posso aggiungere che questi cambi hanno modificato alcune caratteristiche che ci hanno permesso di salire la corrente. Okaka? Non è ancora nelle migliori condizioni, ma è entrato con lo spirito giusto. Ci ha dato un bellissimo contributo alla squadra. E’ stato importante, soprattutto il suo atteggiamento”.

LEGGI ANCHE >>> Udinese, infortunio nel riscaldamento: non gioca, guai per Gotti

Udinese, Luca Gotti
Udinese, Luca Gotti (Getty Images)

Udinese, Gotti in difficoltà con le scelte in attacco

A quanto pare Luca Gotti ha l’imbarazzo della scelta per la sua Udinese, specialmente nel reparto offensivo: “Sono le difficoltà normali che abbiamo tutti noi allenatori. Ci basiamo anche su chi sta meglio e lo facciamo per tutte le sfide che ci attendono, domenica dopo domenica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Udinese, Musso: “Inter o Roma? Un giorno farò il salto”

Oggi viene fuori questo punto importante. Rientrerà Deulofeu per la Fiorentina la prossima settimana, speriamo di averlo al meglio“.