Spezia, la nuova ricca società: ecco Platek, finisce l’era Volpi

Spezia Robert Platek
Spezia, Robert Platek è il nuovo presidente (Fonte Foto: ilsecoloxix)

Si chiude un’era per Gabriele Volpi, Platek è pronto per lo Spezia. Il presidente americano è pronto a prendere per mano il suo club, per portarlo in alto. Sognano i tifosi liguri, il capitale è alto. Le volontà della nuova società sono quelle di trovare una permanenza fissa in Serie A.

Spezia, ecco Platek: finisce l’era Volpi

Gabriele Volpi vende lo Spezia, comincia l’era Platek. Il patron americano subentrerà molto presto, oggi sarà una giornata decisiva in Liguria. E’ durata 13 anni la guida Volpi, non senza soddisfazioni. Il raggiungimento della storia promozione in Serie A, dando appeal al club bianconero in capo Nazionale, ha gettato voglia ed entusiasmo ad un nuovo presidente, direttamente dagli States, ad investire in Serie A. Lo fa Plantek che acquista al 100% lo Spezia attraverso la sua società.

Spezia, Platek acquista il club: i bianconeri “diventano americani”

Gabriele Volpi ha guidato lo Spezia in Serie A, ora toccherà a Platek. Un ennesimo patron americano che arriva in Italia, dopo gli altri nomi dei club in Serie A. La Roma con Friedkin, la Fiorentina con Commisso che ha avviato un progetto meraviglioso riuscendo a mettere in piedi il Viola Park, i diversi club – tra cui le big – con patron stranieri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Spezia: addio Nzola, arriva l’annuncio

Insomma, il calcio italiano si sta internazionalizzando su questo aspetto, con anche lo Spezia pronto ad ambire alle alte posizioni del calcio italiano. Tuto permesso dall’approdo di Platek, imprenditore che darà una grossa mano allo Spezia ad affermarsi nel calcio italiano, nella massima serie dei campionati nostrani.

Spezia Platek
Vincenzo Italiano (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italiano dopo Sassuolo-Spezia: “Volevamo togliere certezze al Sassuolo”

Spezia, il patrimonio Platek fa impazzire i tifosi: ambizioni europee?

Lo Spezia passa in mano a Platek, si chiude il ciclo Volpi. Sono i colleghi del Corriere dello Sport a raccontare quello che sarà lo scenario vissuto all’interno dello Spezia. Oggi arriverà la fumata bianca per la chiusura degli affari, Robert Michael Platek – 56 anni – sarà il nuovo presidente dello Spezia. L’imprenditore americano, ha un patrimonio stimato di circa 2 miliardi di dollari e il suo amore folle per l’Italia lo ha spinto ad investire i suoi soldi nel calcio italiano. Oggi arriverà il comunicato ufficiale sulla nuova proprietà che avrebbe già deciso di non toccare niente sul progetto tecnico. La situazione con Italiano è ottima, lo Spezia penserà a salvarsi in quest’annata, poi il resto verrà da sé con la nuova proprietà, tutta americana.

Spezia Platek
Spezia, nuova proprietà (www.gettyimages.it)