Calciomercato Benevento, Vigorito: “Llorente mai chiesto. Maggio? Un professionista”

inzaghi
Pippo Inzaghi e Oreste Vigorito (www.gettyimages.it)

Calciomercato Benevento, il presidente Oreste Vigorito ha parlato ai microfoni di ‘Dazn’ poco prima dell’inizio della gara contro l’Inter di Antonio Conte, gara valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie A (la prima del girone di ritorno). Sarà la prima senza Christian Maggio che nel pomeriggio ha rescisso il proprio contratto con i campani. Si è parlato anche di Llorente e non solo.

Vigorito Benevento
Oreste Vigorito ai microfoni di ‘Dazn’ poco prima dell’inizio della partita (www.gettyimages.it)

Calciomercato Benevento, le parole di Vigorito prima del match contro l’Inter

Calciomercato Benevento, queste le parole di Oreste Vigorito raccolte dalla nostra redazione a pochi secondi dall’inizio della sfida contro l’Inter: “Fernando Llorente? E’ un calciatore che non abbiamo mai cercato. Voglio essere chiaro su questa vicenda. Non si può puntare su un giocatore di trentasei anni e poi si prende uno di ventuno come Adolfo Gaich. Altrimenti saremmo delle persone schizofreniche se dovessimo fare così, non trova? Abbiamo un po’ di follia, ma fino ad un certo punto.

La nostra filosofia è una sola: bisogna trovare giocatori di qualità e cercare di mantenere questa categoria che per noi è importante. Perché alcuni atleti rifiutano questa destinazione? Adesso sono molto bene rispetto a qualche anno fa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Benevento, fatta per Gaich: le cifre dell’affare

Maggio? Ci sono state delle scelte tecniche che Christian ha accettato come un grande professionista. Ha deciso di lasciarci per riproporsi in qualche altra squadra oppure farà le sue riflessioni e decidere cosa fare nel suo futuro. La cosa certa è che è stato un grande capitano che ci ha dato molto dal punto di vista dell’esperienza e dell’amalgama. E’ andato via come tutti coloro che lasciano un pezzo di cuore”.