Calciomercato Milan, Mandzukic idea concreta: c’è un dubbio sul croato

mandzukic milan

La Serie A avanza in questo mese di gennaio, e va ovviamente a braccetto con il calciomercato, più intenso che mai. Ne sa qualcosa il Milan, prima in classifica e vogliosa di rinforzare la rosa con qualche acquisto mirato. Occhio a cosa succederà in attacco, dove Maldini e Massara continuano ad andare a caccia di un attaccante: nel mirino anche e soprattutto Mario Mandzukic, nome caldo di questi ultimi giorni. Il centravanti croato è alla ricerca di una nuova avventura importante, il Milan valuta e aspetta alla finestra.

Calciomercto Milan: Mandzukic obiettivo in attacco

mandzukic al milan

Mario Mandzukic è uno degli obiettivi principali per il calciomercato del Milan. Il centravanti croato è pronto per ritornare in Italia, e sarebbe alla ricerca di un’ultima avventura importante in un top club. Esperienza da vendere, sacrificio costante e gol pesanti per l’ex Juventus, che gradirebbe parecchio la pista rossonera. Il Milan vuole infatti competere e restare in vetta per lo Scudetto fino alla fine, e sa che per farlo avrà bisogno di qualche innesto in più, anche e soprattutto per gestire i numerosi impegni stagionali (c’è anche l’Europa League). Per il momento Mandzukic resta in pole per l’attacco, nei prossimi giorni sono attese ulteriori novità.

LEGGI: Calciomercato Milan: il vice-Ibra lo porta Raiola

Ultime Milan: Mandzukic nel mirino, ecco il dubbio dei rossoneri

mandzukic al milan

Il Milan punta Mario Mandzukic per il reparto offensivo, e intanto valuta anche altri profili. Il croato è un giocatore che piacerebbe parecchio a Stefano Pioli, soprattutto vista la personalità e la grande esperienza, anche in campo europeo. Un dubbio però rimane, e riguarda la condizione fisica e atletica del giocatore: Mandzukic non gioca con continuità da diverso tempo, e nell’ultima stagione ha accumulato un minutaggio piuttosto basso. Il croato è davvero pronto per rientrare nella corsa Scudetto?

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, Mandzukic salta: la società frena tutto, non c’è il sì di Elliot