Calciomercato Milan, pronto il colpo in difesa: Barcellona ostacolo principale

Calciomercato Milan
Paolo Maldini (www.gettyimages.it)

Il Milan si gode il primo posto in classifica, e intanto volge lo sguardo con molto interesse al mercato. Maldini e Massara si stanno attivando parecchio in queste ultime settimane, e oltre a pianificare i nuovi acquisti per gennaio e per l’estate, pensando anche ai riscatti e ai rinnovi di contratto. Attenzione in particolare alla situazione relativa a Diogo Dalot, terzino portoghese che è stato fin qui impiegato in varie occasioni dal tecnico Stefano Pioli, il quale gli ha riconosciuto subito la grande duttilità.

Calciomercato Milan: Diogo Dalot ha convinto, si pensa al riscatto

Milan Dalot
Calciomercato Milan Dalot (Getty Images)

Il Milan vuole riscattare Diogo Dalot. Il terzino portoghese è arrivato dal Manchester United con la formula del prestito, ma le intenzioni dei rossoneri sembrano già indirizzate fortemente sul riscatto al termine della stagione. Il classe 99′ nasce come terzino destro, ma nell’arco di questa prima parte di annata è stato impiegato anche a sinistra, sostituendo Theo Hernandez. Una duttilità importante per il giocatore portoghese, che è risultato molto utile a Pioli. Ora si pensa a si pianifica un riscatto, ovviamente pensando anche al futuro: Diogo Dalot è giovanissimo, ha ampi margini di miglioramento, e sta imparando a conoscere bene ambiente e soprattutto il campionato italiano.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, rinnovo Calhanoglu: nuova offerta e incontro in vista

Mercato Milan: riscatto Diogo Dalot, ma c’è l’ostacolo Barcellona

Dalot Milan
Calciomercato Milan, Dalot (Getty Images)

Diogo Dalot ha convinto il Milan e Stefano Pioli, e ora la società vorrebbe programmare il riscatto al termine della stagione. Operazione però non facile, anche e soprattutto a causa di un ostacolo piuttosto importante: la concorrenza del Barcellona. Il club blaugrana pare abbia messo gli occhi sul portoghese, e sarebbe pronta ad offrire ben 11 milioni di euro al Manchester United. Tutto si complica per il Milan, che dovrà accelerare le discussioni se non vuole perdere il giovane talento.

POTREBBE INTERESSARTI: Calciomercato Milan: è fatta, le visite mediche e le prime dichiarazioni