Calciomercato Milan: Romagnoli via, terremoto rossonero

Milan Romagnoli
Milan Romagnoli (Getty Images)

Alessio Romagnoli potrebbe lasciare il Milan. Secondo le ultime di mercato il centrale rossonero potrebbe essere ceduto.

Calciomercato Milan: Romagnoli via, il problema è il contratto

Non solo Donnarumma e Calhanoglu. Il Milan dovrà affrontare nei prossimi mesi anche il problema del contratto di Alessio Romagnoli, centrale rossonero assistito da Raiola. 

Come riportato da Ts, per ora Donnarumma e Calhanoglu possono rimanere al Milan, i due calciatori sarebbero vicini a dire di sì al rinnovo del contratto.

Tuttavia per il Milan la campagna dei rinnovi non è finita. Paolo Maldini e a Frederik Massara dovranno trattare anche con Davide Calabria, Andrea Conti, Frank Kessie e di Alessio Romagnoli. Le trattativa si annunciano diverse, molto diverse.

milan romagnoli
milan romagnoli (www.gettyimages.it)

Ultime Milan: il contratto di Romagnoli

La situazione di Alessio Romagnoli è abbastanza delicata e non è escluso l’addio. Il capitano del Milan guadagna 3,5 milioni di euro ma Raiola vorrebbe che i rossoneri ne riconoscessero il valore e alzassero la posta a 5 per rinnovare. Un aumento sostanzioso che Casa Milan sta valutando.

La realtà dei fatti dice che, almeno numericamente, il possibile innesto di Simakan, il rendimento di Kjaer ma soprattutto quello di Gabbia e la sorpresa Kalulu, potrebbero consentire al Milan di poter anche rinunciare al Capitano. Una cessione possibile, non certa.

La strategia rossonera è valutare offerte importanti valutando il calciatore tra 45-50 milioni di euro. Qualche anno fa lo voleva il Chelsea. Poi si è parlato anche della Juventus.

romagnoli

Ultime Milan: non solo Romagnoli, gli altri contratti

Ma Romagnoli non è l’unico a dover rinnovare. In bilico ci sarebbero anche Calabria e altri calciatori.

Il terzino è un figlio di questo Milan, è cresciuto con la maglia rossonera indosso e non vorrebbe lasciare Milano come dimostrato un anno fa. Ora il Milan non vuole più privarsene e Davide, come dimostrato, di andare via non ci pensa. Il suo contratto da 2 milioni di euro netti a stagione sarà confermato. Ci saranno probabilmente dei bonus sul rendimento. L’altro scoglio è Kessiè. Il Milan ora non ha nessun dubbio sull’importanza di rinnovare l’accordo con Kessie. Un giocatore fondamentale per il centrocampo di Stefano Pioli. Il Milan però dovrà adeguare l’accordo. I 2,2 milioni di euro attuali saranno portati probabilmente a 3.

Leggi anche >>> Due big su Romagnoli

rinnovo Romagnoli
rinnovo Romagnolis)