Juventus-Fiorentina, Prandelli: “Per combattere le paure, devi essere sfacciato”

Prandelli lettera Fiorentina
Fiorentina, Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)

Juventus-Fiorentina, la soddisfazione di Prandelli

Ha parlato dopo Juventus-Fiorentina, il tecnico dei viola, Cesare Prandelli. Ecco le sue parole ai microfoni di Sky Sport dopo l’incredibile vittoria all’Allianz Stadium.

CLICCA QUI PER LA SINTESI DI JUVENTUS-FIORENTINA

Le parole di Cesare Prandelli

“Per vincere e combattere le paure, devi essere sfacciato. Abbiamo pensato di poter rischiare, contro una grande squadra puoi farlo. Era la partita giusta. Sono vittorie importanti, vorremmo regalarla ai nostri tifosi. Spero che abbiamo fatto un regalo ai nostri tifosi. Il lavoro, alla lunga, paga. Miglioreremo ancora, perché qualche situazione non è ancora chiara. Rimanere in 10 non è facile, ma bravi a tutti. Hanno dimostrato di avere quel carattere che chiedevo”.

Sul presidente Commisso: “Sono contento per lui. E’ una brava persona, ha dei valori che nel mondo del calcio sono fondamentali. Gli auguro il meglio, merita di portare la Fiorentina in alto”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Fiorentina, Prandelli: “Pirlo ha bruciato le tappe”

Su Vlahovic: “Continuerò a scommettere su questo ragazzo, ha grande determinazione. Sono convinto che sia un grande calciatore, ricordiamo l’età che ha… Deve capire qualcosa ancora, ma io penso possa diventare straordinario. Di speciale ha l’entusiasmo, ha voglia di incidere nel mondo del calcio. Per me è un grande ragazzo, in campo ci mette sempre impegno”. 

Juventus-Fiorentina
Juventus-Fiorentina